Sport
Sport

Adige Wolves c5 esce sconfitta ma combatte a testa alta

Si tratta di una gara che è stata sostanzialmente equilibrata

Adige Wolves c5 esce sconfitta ma combatte a testa alta
Sport Verona Città, 28 Gennaio 2020 ore 12:51

Adige Wolves c5 esce sconfitta ma combatte a testa alta.

Adige Wolves c5 esce sconfitta

Si va in campo sempre per vincere ma non sempre si può, ma abbiamo la consapevolezza di esser stati competitivi in casa della prima in classifica". Così Alberto Farinati commentando la gara che ha visto l’Adige Wolves c5 sconfitta in trasferta San Vito di Leguzzano contro il Futsal San Vito 5-1.

Una gara equilibrata

Una gara che è stata sostanzialmente equilibrata contro una squadra costruita per vincere il campionato – prosegue Farinatima in cui il Futsal San Vito ha fatto vedere tutto il suo talento. Contro una squadra così forte non puoi pensare di limitare tutte le loro qualità, devi fare delle scelte. La nostra priorità era chiudere le penetrazioni degli esterni e sopratutto l'area per limitare il loro gioco interno. Ci siamo riusciti bene ma chiaramente abbiamo concesso qualcosa a livello individuale".

Per l’Adige Wolves c5 comunque una match giocato testa alta. “E' il dato per noi più importante – spiega ancora il mister – perché tutti hanno giocato al massimo ".

Ora l'attenzione è su un'altra importante sfida ai vertici del girone, la partita casalinga di venerdì. “Un altro appuntamento importante, con un altissimo coefficiente di difficoltà. Sappiamo bene quanto sia difficile giocare contro il Trecento Bonavigo c5, una squadra che sta facendo bene ed ha giocatori che si stanno dimostrando fra i migliori del campionato. La affronteremo con grande consapevolezza e determinazione, sapendo che per vincere contro una squadra seconda in classifica serve una gara ai limiti della perfezione tecnica e mentale".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter