Sport

Castel d'Azzano, il siluro De Mori vince la Vicenza-Bionde

Il 24 enne di Castel d'Azzano ha avuto la meglio sui 164 corridori al via

Castel d'Azzano, il siluro De Mori vince la Vicenza-Bionde
Sport Villafranca, 11 Aprile 2017 ore 13:15

Il 24 enne di Castel d'Azzano ha avuto la meglio sui 164 corridori al via

Colpo da parte del castel d'azzanese Mattia De Mori alla prestigiosa Vicenza-Bionde: il 24enne di Castel d'Azzano si è imposto con una straordinaria vittoria sul traguardo della regina delle classiche.

De Mori ha avuto la meglio sui 164 atleti al via. 

Il finale è vissuto nell'attesa febbrile per lo sprint a ranghi compatti che ha visto prevalere nettamente Mattia De Mori (Delio Gallina Colosio Eurofeed) davanti al compagno di squadra Simone Zanni e al mantovano Michael Bresciani (Zalf Euromobil Désirée Fior).

"Sono felicissimo per aver realizzato il mio sogno di vincere la Vicenza-Bionde, è il quinto anno che la corro e finalmente è arrivata la vittoria che ho inseguito per così tanto tempo. Il 9 aprile evidentemente mi porta fortuna: lo scorso anno in questo giorno ho vinto una tappa al Tour du Maroc e oggi è arrivata questa soddisfazione bellissima" ha spiegato dopo il traguardo Mattia De Mori a RuoteAmatoriali.it. "Devo ringraziare la mia squadra che mi ha pilotato nel migliore dei modi, abbiamo interpretato al meglio le ultime curve e siamo usciti con un leggero vantaggio: ho dato tutto e sono riuscito a non farmi rimontare dagli avversari".

Seguici sui nostri canali