Sport
Calcio

FC Legnago Salus: presentati i nuovi innesti Armando Perna e Alex Rolfini

FC Legnago Salus: presentati i nuovi innesti Armando Perna e Alex Rolfini
Sport Legnago e bassa, 10 Settembre 2020 ore 11:57

Accordio biennale per i due giocatori.

Nuovo accordo

Durante la presentazione di Armando Perna e Alex Rolfini, il direttore generale Mario Pretto ha illustrato l’accordo con i due giocatori, biennale per entrambi:

“Sono aggregati con noi da inizio preparazione, abbiamo avuto una sintonia immediata nell’approcciarci, e questo ha portato a buon fine un accordo. L’accordo biennale con entrambi sta a dimostrare la volontà della società di affrontare questa prima esperienza in Lega Pro, con un’idea anche di continuità. Credo sia serio per tutti, per la società, per i giocatori, che non si è qui ad approcciarci in maniera improvvisata, ma per portare avanti un progetto insieme, in maniera convinta”.

Un sogno chee si avvera

Pretto ha inoltre rimarcato come entrambi i ragazzi avessero sposato il progetto biancazzurro quando ancora la Serie C non era una realtà. Grande soddisfazione da parte di Perna che ha affermato:

Il mio sogno fin da bambino, la mia passione, l’ho fatto diventare il mio lavoro, e credo che cosa più bella non mi potesse capitare. E ancora oggi se sono qui, alla mia età, è perché mi diverto ad arrivare al campo e allenarmi, non mi pesa, anzi è una gioia e quindi credo che questo possa essere una cosa importante da mettere a disposizione della società ma soprattutto dei miei compagni. Quando mi ha chiamato Bagatti, mister che conoscevo, mi ha parlato di una società serissima, dicendomi che era l’ambiente giusto, e io non c’ho pensato due volte. Sui due anni di contratto sono rimasto anche un po’ sbalordito, ma è un segnale che dà la società a un progetto che vuol iniziare e cercare di far durare il più a lungo possibile, dando continuità a qualcosa di bello”.

La voglia di ricambiare la fiducia

Rolfini, onorato dell'accordo, ha affermato:

“E’ un onore essere qui a Legnago, ringrazio la società e il mister, che mi ha voluto fortemente. Sono felice del progetto, anch’io ho firmato per due anni e questo, da parte della società, è un gesto di grande fiducia nei miei confronti, spero di ricambiare in fretta. Adesso dobbiamo solo iniziare, ne abbiamo tanta voglia tutti”.