Sport

Giro d'Italia Elia Viviani cala il poker suo anche il traguardo di Iseo

Dopo le vittorie conquistate in Israele e Nervesa della Battaglia, arriva il successo nella 17esima tappa davanti a Sam Bennet.

Giro d'Italia Elia Viviani cala il poker suo anche il traguardo di Iseo
Sport Legnago e bassa, 23 Maggio 2018 ore 17:24

Sotto una pioggia battente Elia Viviani firma il quarto successo in questo 101esimo Giro d'Italia. Uno sprint serratissimo dominato dalle maglie della Quick Step Floors che ha portato il velocista veronese alla vittoria sul traguardo della 17esima tappa da Riva del Garda ad Iseo (Brescia), davanti a Sam Bennet (Bora – Hansgrohee) e Nicolò Bonifacio (Bahrain Merida).

Giro d'Italia: Elia Viviani leader allo sprint

Un successo arrivato grazie ad un ottimo lavoro di squadra soprattutto sul finale. Viviani al termine della tappa ha infatti ringraziato i compagni che l'hanno supportato al meglio soprattutto sul rettilineo d'arrivo. Il successo odierno arriva dopo le due vittorie in Israele e Nervesa della Battaglia (Treviso).

Maglia ciclamino

La vittoria di oggi conferma il primato dello sprinter veronese nella classifica a punti che lo porta ad indossare nuovamente  la maglia ciclamino. Confermata anche la maglia rosa sulle spalle del britannico Simon Yates (Mitchelton – Scott) per il 12esimo giorno consecutivo.