Menu
Cerca
Sport

La neopromossa Tecnovap Verona Baseball è pronta per la seconda partita in serie A

Un’opportunità straordinaria, resa possibile dalle nuove disposizioni del FIBS, che hanno aperto le porte del campionato nazionale alla squadra di punta della città scaligera.

La neopromossa Tecnovap Verona Baseball è pronta per la seconda partita in serie A
Sport Verona Città, 26 Maggio 2021 ore 11:06

Sabato 29 maggio 2021, a Bolzano, si terrà la seconda partita per la Tecnovap Verona Baseball, che quest’anno compete nel girone di serie A.

La neopromossa Tecnovap Verona Baseball è pronta per la seconda

Un’opportunità straordinaria, resa possibile dalle nuove disposizioni del FIBS, che hanno aperto le porte del campionato nazionale alla squadra di punta della città scaligera, che si può ora confrontare con le big del baseball italiano.

La nuova avventura sportiva, con il calendario delle partite della squadra di baseball veronese, è stata presentata sulla scalinata del Municipio, dall’assessore allo Sport Filippo Rando insieme al presidente del Tecnovap Verona Baseball William Manzotti.

Tutti schierati, sotto la sguardo del capitano Filippo De Boni, i giocatori: Julio Almora, Humberto Espinoza, Davide Anselmi, John Patrick Cortese, Giovanni Bottaro, Andrea Marogna, Fabio Burato, Luis Morales, Alberto Castagna, Andrea Modesti, Nicola Falzi, Stefano Giarraputo, Dario Guarda, Davide Meliori, Marco Mondo, Leonardo Mosconi, Matteo Nifosi', Andrea Orrasch, Gilbert Nielsen Perdomo, Davide Piccoli, Elia Rampo, Filippo Salviato, Giuseppe Sciacca, Vladislav Sirbu, Exequiel Talevi e Rocco Tebaldi.

Nuovi atleti

Vista l’importanza della stagione nella squadra sono arrivati dei nuovi atleti, tra i quali il lanciatore venezuelano Perdomo, che vanta un’esperienza internazionale. L'assessore ha spiegato:

“Un’occasione straordinaria per lo sport scaligero. Il pubblico veronese, appena sarà di nuovo possibile, potrà assistere, nella struttura sportiva del Gavagnin, alle migliori partite del baseball nazionale. Per Verona è motivo d'orgoglio avere la squadra della città militare nella massima categoria. Una opportunità importante per i giocatori della Tecnovap Verona Baseball, a cui l’Amministrazione comunale fa oggi i migliori auguri per un campionato dai grandi risultati”.

Manzotti ha proseguito:

“Per noi, per i nostri atleti e per la città e un'occasione unica e le motivazioni per fare del nostro meglio sono molte. Nonostante tutte le limitazioni del Covid, il gioco del baseball ha sempre potuto allenarsi e noi del Verona Baseball ci siamo preparati in vista della nuova stagione. C’è molto entusiasmo e i ragazzi hanno voglia di giocare e dimostrare molto, per tutti è una grande occasione”.

De Boni ha concluso:

“Ad ottobre 2020 è terminato il campionato, ma noi abbiamo proseguito con gli allenamenti. In spogliatoio si respira positività. I nuovi compagni si stanno allenando con noi e si è già creato un gruppo affiatato, fondamentale per la stagione che ci attende. Abbiamo voglia di giocare, divertirsi sperando di poter ospitare presto il pubblico al Gavagnin”.