Tempo libero
Valeggio sul Mincio

Festival Tulipanomania 2022: al Parco Giardino Sigurtà una nuova installazione verticale

La composizione si ispira ad un quadro, "L’unità dinamica degli opposti", realizzato nel 2008 da Enzo Inga Sigurtà

Festival Tulipanomania 2022: al Parco Giardino Sigurtà una nuova installazione verticale
Tempo libero Garda, 13 Aprile 2022 ore 16:46

Uno spettacolo nello spettacolo in occasione di Tulipanomania al Parco Giardino Sigurtà: nella zona dell'eliporto, a pochi metri dall'entrata del Parco, sorge una nuova installazione che ospita oltre 10.000 tulipani disposti in aiuole orizzontali alte più di un metro, su una superficie di quasi 400 metri quadrati.

Festival Tulipanomania 2022

La composizione si ispira ad un quadro, "L’unità dinamica degli opposti", realizzato nel 2008 da Enzo Inga Sigurtà, padre di Giuseppe e Magda Sigurtà. Psichiatra e docente universitario, Enzo Sigurtà contribuì all'evoluzione del Giardino: era innamorato della natura e della pittura e studiò nel tempo i molteplici aspetti del colore in relazione alla psiche, realizzando quadri dalle tonalità accese e dalle forme razionali.

“L’uomo è stato ed è costantemente “fascinato” dall’arcana presenza del colore, manifestazione del mutevole aspetto della natura, caleidoscopico riflesso dell’essere e del divenire”: così affermava Enzo Sigurtà ne La conoscenza del colore, libro scritto in collaborazione con Giulio Senini.

In questa creazione, grande novità 2022 del Festiva Tulipanomania, le cromie dei tulipani riprendono i profili geometrici del quadro e si possono fotografare e così ammirare tulipani neri, rossi, gialli e profumati giacinti, grazie a 3 palchetti, tra cui 2 esterni, che permettono ai visitatori di fare foto in una prospettiva sopraelevata.
“Un grazie va a Ibo Gulsen, landscape designer di fama mondiale, che mi ha aiutato a considerare i tulipani in un modo nuovo; spero” continua Sigurtà “che quest'opera sarà la prima di tante altre in futuro”.

Collezione dei tulipani neri

Tulipanomania, la fioritura di tulipani più ricca in Italia e seconda a livello europeo, è stata premiata dalla World Tulip Society nel 2019 per l’eccellenza nella promozione e nella celebrazione del tulipano: questa fioritura affascina numerosi visitatori in tantissimi punti del Parco, come nei laghetti con le aiuole galleggianti, nelle composizioni anno dopo anno ridisegnate, in deliziose cassette di legno collocate sui muretti della Passeggiata Panoramica, che creano così una vera e propria balconata fiorita, nei boschi in forma libera. L'edizione 2022 di Tulipanomania accoglie tutta la collezione dei tulipani neri sia doppi che sfrangiati, tra cui Queen of the Night, Black Parrot e Labrador; mentre da menzionare Rems Favourite proposto da un unico produttore al mondo, le varietà Menton e Dordogne dai colori pastello, la varietà La Courtine con uno stelo molto alto, 65 cm; infine negli ultimi giorni della fioritura i tulipani saranno accompagnati da fantastici Allium, per effetti cromatici sempre nuovi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter