Fiere e manifestazioni
Appuntamento

Verona sotto i riflettori con Motor Bike Expo, prima fiera in presenza

Sempre a proposito di motori, sabato 19 giugno 2021 farà tappa in piazza Bra la carovana della 39esima rievocazione storica della Mille Miglia.

Verona sotto i riflettori con Motor Bike Expo, prima fiera in presenza
Fiere e manifestazioni Verona Città, 15 Giugno 2021 ore 18:19

La ripartenza del sistema fieristico nazionale da Verona, salutata dal rombo di migliaia di moto con la Motor Bike Expo in programma dal 18 al 20 giugno 2021.

Verona sotto i riflettori con Motor Bike Expo

A scaldare i motori è la tredicesima edizione del Motor Bike Expo, che aprirà il venerdì nella tradizionale sede di Veronafiere invitando i visitatori a presentarsi in sella alle proprie moto. Diversamente dalla collocazione abituale in gennaio, l’inizio dell’estate offrirà l’opportunità di “uscire” dall’evento fieristico trasformando il Motor Bike Expo in un grande raduno, che abbraccerà la città e la provincia di Verona.

Motor Bike Expo è il primo salone internazionale a riaprire in Italia, dopo oltre un anno di stop imposto dall’emergenza sanitaria. La manifestazione di riferimento per il mondo delle moto personalizzate dà appuntamento alle migliaia di appassionati a Veronafiere, da venerdì 18 a domenica 20 giugno 2021.

Moltiplicate le attività all’aperto

Lo spostamento del salone a giugno, con temperature più miti, consente di moltiplicare le attività all’aperto: dai demo ride dove provare su strada le ultime novità in fatto di due ruote, fino alla scuola di guida sicura. Per la prima volta, poi, i motociclisti possono entrare in fiera con le proprie moto, grazie ad un nuovo parcheggio dedicato e dotato di tutti i servizi

Sempre a proposito di motori, sabato 19 giugno 2021 farà tappa in piazza Bra la carovana della 39esima rievocazione storica della Mille Miglia. Sarà una “prima volta” da non perdere, grazie alla novità assoluta del passaggio della Corsa della Freccia Rossa accanto all’Arena. Mentre i concorrenti si godranno la pausa pranzo sul Liston, a partire dalla tarda mattinata sarà possibile ammirare le 375 vetture iscritte alla gara, precedute dalle “Rosse” del Ferrari Tribute e da una selezione di supercar esclusive sulla passerella di una delle piazze più belle d’Italia.

Ripartenza del mondo fieristico

Soddisfatto il sindaco di Verona, Federico Sboarina ha affermato:

"Il sistema fieristico nazionale riparte da Verona con Motor Bike Expo. Da venerdì 18 a domenica 20, Veronafiere apre il quartiere alla prima fiera italiana in presenza, dopo quasi un anno e mezzo di stop forzato. La nostra città, che si è già confermata apripista nel mondo per la ripresa dello spettacolo e dello sport, lo sarà anche nel settore fieristico".

Maurizio Danese, presidente di Veronafiere ha puntualizzato:

“Il mondo delle fiere riapre e lo fa da Verona con Motor Bike Expo. Per oltre un anno siamo stati costretti a fermarci, ma abbiamo tenuto i motori sempre accesi, consapevoli del valore delle manifestazioni per la promozione delle filiere industriali rappresentate. Ora, insieme agli organizzatori del salone, Francesco Agnoletto e Paola Somma, siamo pronti a ripartire da subito e, grazie agli investimenti fatti già dall’inizio della pandemia, siamo in grado di accogliere in completa sicurezza aziende, operatori e appassionati. Veronafiere, infatti, si è dotata di uno specifico protocollo safebusiness, validato dalle autorità sanitarie. La capienza del quartiere espositivo garantisce il distanziamento sociale, la bigliettazione è soltanto elettronica e abbiamo un sistema di sorveglianza con un algoritmo anti-assembramenti. Senza contare la continua sanificazione degli ambienti e degli impianti di climatizzazione nei padiglioni.”

Paola Somma, fondatrice e marketing and sales manager di Motor Bike Expo ha concluso:

Non ci siamo mai dati per vinti perché crediamo che l’intero settore delle due ruote abbia bisogno di Motor Bike Expo. Ce lo dicono le aziende che speravano in questo via libera per pianificare la propria presenza a Verona, così come le migliaia di appassionati. E' l’ennesima conferma della straordinaria vitalità del settore motociclistico e della necessità per la grande famiglia delle due ruote di incontrarsi e stare insieme, scoprendo le novità di mercato legate ad un’industria e un artigianato in continua evoluzione”.

(foto: Motor Bike Expo)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter