Attualità
Misure di prevenzione

Disordini sul Garda: nuove misure di filtraggio alla stazione di Peschiera e controllo sulle spiagge

Trenord, RFI, Polfer e le Amministrazioni comunali di Peschiera e Castelnuovo del Garda, hanno definito un modello integrato di controllo e gestione dei transiti verso e dalla stazione.

Disordini sul Garda: nuove misure di filtraggio alla stazione di Peschiera e controllo sulle spiagge
Attualità Garda, 16 Giugno 2022 ore 08:43

Il 15 giugno 2022, nella riunione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, con l'intervento dei sindaci del Garda, dei rappresentati di RFI - Trenord, Veneto Strade e dei parchi di divertimento gardesani, è stato approvato per il Lago di Garda un piano, immediatamente operativo, che realizza un miglioramento del trasporto ferroviario e stradale da e per il nodo di Peschiera del Garda e della gestione e controllo delle spiagge lacustri.

Disordini sul Garda: nuove misure di filtraggio alla stazione di Peschiera

Anche alla luce del rilevante movimento, che si registra durante l'intero periodo estivo ed in particolare nei fine settimana, caratterizzati da un massiccio flusso giornaliero di passeggeri sulla stazione del centro gardesano, provenienti dalla Lombardia, verso le spiagge vicine e verso Gardaland e gli altri parchi, è stato definito, d'intesa con Trenord, RFI, Polfer e le Amministrazioni comunali di Peschiera e Castelnuovo del Garda, un modello integrato di controllo e gestione dei transiti verso e dalla stazione che realizza:

  • il monitoraggio, controllo e filtraggio del flusso di passeggeri diretto a Peschiera del Garda attraverso il costante scambio informativo tra le control room di RFI, Trenord e la Polizia ferroviaria;
  • la costituzione di una task-force di addetti alla security e alla assistenza e controllo di RFI e Trenord nei giorni di picco;
  • il potenziamento delle linee con impiego di treni muniti di video-sorveglianza interna;
  • la pubblicizzazione delle app di informazione all'utenza in tempo reale, con notizie sull'affollamento dei convogli sulla linea Peschiera- Milano nelle diverse fasce orarie.

LEGGI ANCHE:

Maxi rissa Peschiera, l’appello del procuratore alle vittime delle molestie: “Aiutateci con le indagini”

E' stato anche perfezionato il coordinamento con le prefetture di Milano, Bergamo, Brescia, Polfer, Trenord e RFI per la condivisione delle informazioni.

Nel documento sono previste misure per il miglioramento della viabilità intorno ai parchi divertimento e nei centri abitati, per l'informazione all'utenza del traffico locale, e misure di controllo e gestione dei lidi di competenza comunale, prevendendo da parte dei comuni il contingentamento degli accessi, anche sulle spiagge libere, e l'intensificazione dei controlli da parte delle polizie municipali e di nuclei formati di steward.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter