Attualità
In provincia

Ore di attesa per i tamponi per gli studenti, Bigon (PD): "Si facciano i test a scuola"

Sono necessarie delle corsie preferenziali che siano davvero tali, anche perché i casi di contagio in classe sono in forte crescita ed avere risposte rapide.

Ore di attesa per i tamponi per gli studenti, Bigon (PD): "Si facciano i test a scuola"
Attualità Verona Città, 17 Novembre 2021 ore 14:15

Sono necessarie delle corsie preferenziali che siano davvero tali, anche perché i casi di contagio in classe sono in forte crescita ed avere risposte rapide.

Ore di attesa per i tamponi per gli studenti

Avere un portale dedicato per le prenotazioni serve a poco se poi non ci sono posti a sufficienza. Devono essere aumentate le postazioni per i tamponi agli studenti, anche testandoli subito a scuola. Non è possibile andare avanti così, con ore di attesa e magari due ore di viaggio, tra andata e ritorno, per raggiungere una struttura con posti disponibili”.

LEGGI ANCHE:

Troppi casi Covid a Torri del Benaco, il sindaco chiude la scuola elementare e i parco giochi

La consigliera PD Anna Maria Bigon, vicepresidente della commissione Sanità a Palazzo Ferro Fini, torna sulla problematica del tracciamento scolastico nell’Ulss 9.

Sono necessarie delle corsie preferenziali che siano davvero tali, anche perché i casi di contagio in classe sono in forte crescita ed avere risposte rapide, per evitare quarantene generalizzate o il ritorno alla didattica a distanza. Il portale può essere utile per semplificare le procedure ma è evidente che da solo non basta, costringendo le famiglie a prenotare il tampone altrove per accelerare i tempi, con il rischio di assembramenti e di entrare in contatto con persone positive. È anche una questione di sicurezza, non solo di tempistica”.