Attualità
Dossobuono

Paluani rilevata da Sperlari: pronta a partire la campagna natalizia con pandori e panettoni

Lo storico marchio di Cremona è controllato dal gruppo tedesco Katjes International e ha ufficialmente rilevato l’azienda dolciaria di Dossobuono.

Paluani rilevata da Sperlari: pronta a partire la campagna natalizia con pandori e panettoni
Attualità Verona Città, 02 Agosto 2022 ore 11:23

La nota azienda veronese Paluani è staata acquisita da Sperlari, il gruppo di Cremona rileva così l'azienda di Dossobuono.

Paluani rilevata da Sperlari

E’ ufficiale, con la firma dal notaio è stata confermata l’acquisizione di Paluani da parte di Sperlari, azienda storica di caramelle e torroni che è stata fondata nel 1836, con sede a Cremona. Ora è tutto pronto per ripartire con la produzione di panettoni e pandori in vista della campagna natalizia.

Lo storico marchio di Cremona è controllato dal gruppo tedesco Katjes International e ha ufficialmente rilevato l’azienda dolciaria di Dossobuono. La Paluani a ottobre aveva chiesto il concordato preventivo per cercare di non “affondare” ed evitare in ogni modo il fallimento, i dipendenti sono stati messi dopo poco in cassa integrazione.

La storica azienda dolciaria veronese, che quest'anno festeggia i 100 anni, stava vivendo un momento di vera crisi. A causa del lockdown le vendite sono crollate e nel 2020 è stato registrato un fatturato di circa 30 milioni di euro. A questo si è aggiunto il declino della società di Serie B Chievo Verona che è stata eliminata e che ha portato con sé un ammontare di 18 milioni di euro di debiti con il Fisco.

Nella speranza di riuscire ad evitare il fallimento e risollevare il gruppo dolciario, Paluani aveva chiesto il concordato preventivo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter