Verona

Agenti picchiati dietro all’Arena, Sboarina: “Gesto grave e atto irresponsabile”

Se sarà necessario siamo pronti a inasprire le sanzioni per chi ha questo tipo di atteggiamenti

Agenti picchiati dietro all’Arena, Sboarina: “Gesto grave e atto irresponsabile”
Verona Città, 23 Aprile 2020 ore 13:56

Il sindaco di Verona ha commentato il gesto che si è verificato ieri pomeriggio.

Agenti della Polizia Locale picchiati

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, durante il consueto punto stampa di oggi, giovedì 23 aprile 2020, ha voluto parlare del grave fatto avvenuto ieri pomeriggio, mercoledì 22 aprile 2020, dove un uomo e una donna, che erano privi di mascherina e con i figli minori, nel momento in cui sono stati fermati per un controllo da parte della Polizia Locale si sono rifiutati di fornire le generalità e li hanno aggrediti.

L’indignazione del sindaco

A tal proposito, Sboarina ha affermato:

E’ un episodio particolarmente grave per serie motivi: il primo è perchè sono stati aggrediti degli agenti che stavano facendo il loro dovere cioè far applicare l’ordinanza regionale. Stiamo parlando dell’ordinanza fatta a tutela della salute pubblica, tutti noi sindaci lavoriamo per la garanzia principale della tutela della salute e incolumità di ogni singolo cittadino. Il secondo è il fatto che qualcuno trasgredisca l’ordinanza ed esca senza mascherina e senza protezione è oggettivamente un atto irresponsabile in un momento come questo dove sto cercando di portare la città alla normalità. Abbiamo dato esecuzione a provvedimenti che devono garantire la salute di tutti e sulle indicazioni della comunità scientifica, stiamo facendo una ricerca epidemiologica per avere degli sturmenti per ripartire. Sono stati fatti e vengono tutt’ora fatti molti sacrifici, non può esserci qualcuno che deve usare la violenza contro chi controlla che vengano rispettate le regole, è sbagliato. Tutti stiamo facendo degli sforzi per tutelare la salute nostra e altrui. Nel fare il contrario queste persone hanno aggredito gli agenti per la strada che fanno il loro lavoro, se sarà necessario, ho parlato con gli altri sindaci dei comuni capoluogo, siamo pronti a inasprire le sanzioni per chi ha questo tipo di atteggiamenti, soprattutto in una situazione emergenziale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE!

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Verona e Provincia Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Prima Verona (clicca “Mi piace” o “Segui” e imposta le notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia)

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità