Cronaca
Prima dose

Al via la campagna vaccinale al personale della Polizia di Stato a Verona

Le attività di somministrazione del vaccino continueranno a pieno ritmo sino al 12 marzo.

Al via la campagna vaccinale al personale della Polizia di Stato a Verona
Cronaca Verona Città, 01 Marzo 2021 ore 16:35

Sono iniziate oggi le prime somministrazioni del vaccino anti Covid-19 al personale della Polizia di Stato a Verona.

Vaccini al personale della Polizia di Stato

Hanno avuto inizio oggi, lunedì 1 marzo 2o21 presso la Questura di Verona le attività di somministrazione dei vaccini “Covid-19 Vaccine AstraZeneca” per il personale della Polizia di Stato della Provincia di Verona.

Le procedure di somministrazione sono dirette dal dottor Angelo Ciotta, medico competente della Polizia di Stato per la Provincia di Verona e dalla dott.ssa Annamaria Fiorillo, Dirigente dell’Ufficio Sanitario della Questura di Verona.

Anche i volontari

Alla campagna vaccinale, oltre al personale dell’Ufficio Sanitario della Questura, hanno preso parte anche i volontari del Sovrano Militare Ordine di Malta, e i volontari della Croce Rossa e della Croce Verde di Verona.
Le attività di somministrazione del vaccino continueranno a pieno ritmo sino al 12 marzo.

Come comunicato oggi dal dottor Luciano Flor, direttore Generale della Sanità della Regione Veneto:

Da domani somministreremo tutti i vaccini che ci arrivano. Abbiamo la scorta dei 21 giorni che sono il richiamo, adesso possiamo somministrare tutto quello che ci arriva. Aggiorniamo la scorta per garantire il richiamo con Pfizer e Moderna mentre, con Astrazeneca abbiamo fatto la scorta, qui si va a 12 settimane. Possiamo pensare di accelerare molto con le somministrazione, abbiamo accantonato tutto quello che serve per il richiamo”.