Cronaca

Allarme al Magalini, parla il sindaco Dall'Oca

Il primo cittadino ipotizza un gesto dimostrativo legato alle polemiche che hanno riguardato il polo unico.

Allarme al Magalini, parla il sindaco Dall'Oca
Cronaca Villafranca, 26 Luglio 2018 ore 12:06

Allarme al Magalini, parla il sindaco Dall'Oca. Il primo cittadino ipotizza un gesto dimostrativo legato alle polemiche che hanno riguardato il polo unico.

Allarme al Magalini, parla il sindaco Dall'Oca

Nessuna esercitazione, ma un ritrovamento reale di un oggetto sospetto che i Carabinieri descrivono come "un involucro somigliante ad un congegno esplosivo artigianale" lasciato in un ascensore, che ha subito fatto scattare il protocollo di sicurezza. Un gesto dimostrativo legato alle polemiche sull'ospedale e al dualismo con Bussolengo. A confermare questa tesi il sindaco di Villafranca, Roberto Dall'Oca, ai nostri microfoni.

Atto dimostrativo

"Le indagini sono in corso e saranno i Carabinieri a parlare, ma posso confermare che non si è trattato di una esercitazione ma di un oggetto che ha fatto scattare le procedure normali di sicurezza. Ipotizziamo possa essere un atto dimostrativo legato alle polemiche e al clima di tensione attorno al polo unico e al ridimensionamento dell'Orlandi di Bussolengo".

L'appello di Dall'Oca e Zamperini

Il sindaco, affiancato dal suo assessore con delega all'ospedale, Luca Zamperini, ha fatto un appello: "Auspico che questa diatriba, reale e social, termini e trovi toni e spazi diversi. Siamo qui per tutelare la salute di tutti i cittadini, l'ospedale è a Villafranca ma è a disposizione di tutto il comprensorio". "Le discussioni - gli ha fatto eco Luca Zamperini - vanno fatte nelle sedi opportune, non con vere e proprie campagne d'odio. Ci appelliamo anche a voi giornalisti affinché i toni vengano stemperati".

Il comunicato dall'Aulss 9 Scaligera: "Nessun problema"

"Stamane un oggetto non facilmente identificabile, lasciato incustodito in un ascensore dell’Ospedale Magalini di Villafranca, ha consigliato ai tecnici dell’Ulss 9 di chiedere l’intervento di carabinieri e vigili del fuoco, i quali hanno rilevato l’inconsistenza di ogni tipo di problema".

Allarme al Magalini, parla il sindaco Dall'Oca