Cronaca
Monteforte d’Alpone

Alterato dai fumi dell’alcool prende a calci e pugni i Carabinieri

I militari se la sono cavata con qualche contusione medicata presso il locale nosocomio.

Alterato dai fumi dell’alcool prende a calci e pugni i Carabinieri
Cronaca San Bonifacio, 26 Luglio 2021 ore 17:38

I Carabinieri domenica sera sono intervenuti in un chiosco bar dopo la chiamata del gestore.

Alterato dai fumi dell’alcool prende a calci e pugni i Carabinieri

Erano intervenuti domenica sera i Carabinieri di Monteforte d’Alpone, chiamati dal gestore di un chiosco bar di quel centro che doveva vedersela con un avventore di origini nordafricane, M.Z. 50enne, già conosciuto per i suoi trascorsi giudiziari, alterato dai fumi dell’alcool.
Il soggetto, tuttavia, dopo aver rifiutato l’intervento del 118, si scagliava contro i militari tentando di colpirli con calci e pugni nonché lanciandogli degli oggetti.

Dopo una breve colluttazione, pertanto, veniva fermato ed arrestato con l’accusa di violenza e minaccia a P.U.
Questa mattina è comparso davanti al Giudice del Tribunale di Verona che ha convalidato l’arresto, applicando la misura dell’obbligo di presentazione alla Stazione Carabinieri una volta alla settimana, in attesa del dibattimento.
I militari, invece, se la sono cavata con qualche contusione medicata presso il locale nosocomio.