Verona

Amia: il Cda nomina due nuovi dirigenti delegati al posto di Cozzolotto

I due dirigenti delegati saranno operativi nei prossimi giorni ed entrambi sono stati scelti dopo un'attenta verifica all'interno del personale Amia.

Amia: il Cda nomina due nuovi dirigenti delegati al posto di Cozzolotto
Verona Città, 09 Giugno 2020 ore 18:19

Il Consiglio di Amministrazione ha affidato temporaneamente le deleghe.

Nuovi dirigenti

Una decisione che andava presa nel minor tempo possibile dopo la “bufera” che si è innescata a seguito dell’operazione “Isola Scaligera” che ha inferto un duro colpo alla ‘ndrangheta di Verona e che ha visto, tra gli indagati, due dirigenti di Amia, la società municipalizzata veronese. Nello specifica si tratta dell’ex presidente di Amia, Andrea Miglioranzi e l’attuale direttore generale, Ennio Cozzolotto. Questa mattina si è riunito il Consiglio di Amministrazione, presieduto da Bruno Tacchella, presidente Amia e all’ordine del giorno c’era la nomina dei due nuovi dirigenti delegati.

Nomine temporanee

Sono stati nominati Marco Gruberio, che assumerà i compiti ed i poteri e sono legati alla gestione amministrativa e contabile della società, mentre Diego Testi si occuperà della parte della gestione operativa. A loro sono quindi state affidate le deleghe temporanee che erano in carico al direttore generale Ennio Cozzolotto, attualmente raggiunto da provvedimenti giudiziari. I due dirigenti delegati saranno operativi nei prossimi giorni ed entrambi sono stati scelti dopo un’attenta verifica all’interno del personale Amia, tenendo in considerazione il curriculum e l’esperienza in azienda che risulta essere pluridecennale.

Gli incarichi possono essere revocati

Per riuscire a trovare nel minor tempo possibile una soluzione, il presidente Bruno Tacchella assieme al consiglio di amministrazione ha deciso di individuare delle figure interne all’azienda per limitare l’iter burocratico e le tempistiche lunghe che avrebbero portato a dei ritardi che avrebbero rallentato la macchina operativa. La durata dell’incarico potrà comunque essere revocata in qualsiasi momento dal consiglio di amministrazione, fino a quando non si riuscirà a trovare una soluzione definitiva.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità