Cronaca
Verona

Asportano il tumore al collo della bambina mentre nasce, intervento riuscito

Ha operato una squadra di Borgo Trento composta da 25 tra medici e infermieri

Asportano il tumore al collo della bambina mentre nasce, intervento riuscito
Cronaca Verona Città, 20 Febbraio 2020 ore 10:06

Asportano il tumore al collo della bambina, neonata sotto monitoraggio.

Asportano il tumore al collo della bambina mentre nasce, intervento riuscito

Un'operazione molto delicata che ha permesso di salvare la bambina che, altrimenti, sarebbe morta. Una squadra di Borgo Trento composta da 25 tra medici e infermieri ha operato all'ospedale della Donna e del Bambino. L'équipe medica si è preparata scrupolosamente per poter effettuare l'intervento che è unico nel suo genere. Durante le scorse settimane infatti i medici hanno fatto delle lunghe serie di prove generali su dei manichini, il tutto per essere pronti a qualsiasi tipologia di imprevisto.

LEGGI ANCHE: Volantino xenofobo di Forza Nuova sulla porta CGIL, Facci: “Attacco alla civile convivenza ”

L'intervento

La bambina è stata operata proprio nel momento della sua nascita nella notte tra sabato 15 febbraio 2020 e domenica 16 febbraio 2020, intervento che però è stato fatto d'urgenza perché era stato previsto per lunedì 17 febbraio 2020 tramite l'induzione del parto ma, le acque si sono rotte prima. Della presenza della grave forma del tumore al collo, se ne sono accorti i medici durante l’ecografia. I medici hanno suggerito di operare immediatamente la bambina nel momento della nascita sennò sarebbe morta  appena separata dalla madre. L'équipe ha praticato una chirurgia all’altezza della testa, mentre il resto del corpo era ancora all’interno dell’utero della madre, l'operazione è andata a buon fine e ora i medici stanno attendendo i prossimi giorni per valutare la correttezza riuscita dell'operazione e l'assenza di complicazioni.

Torna alla home