Emergenza Coronavirus

Casa di riposo di Villa Bartolomea: situazione grave, 29 ospiti positivi al Coronavirus

Si tratta di un risultato parziale che evidenzia anche che due operatori risultano positivi

Casa di riposo di Villa Bartolomea: situazione grave, 29 ospiti positivi al Coronavirus
Legnago e bassa, 24 Marzo 2020 ore 13:20

Casa di riposo di Villa Bartolomea, si aggrava la situazione della presenza del Coronavirus in casa di riposo.

Casa di riposo di Villa Bartolomea: situazione grave, 29 ospiti positivi al Coronavirus

La situazione in casa di riposo a Villa Bartolomea sta risultando più grave del previsto. Nei giorni scorsi il Comune aveva reso noto della presenza di due ospiti che erano risultati positivi al test del Coronavirus, di cui uno deceduto. In questi ultimi minuti, il Comune attraverso la sua pagina social ufficiale ha reso noto che, dopo aver ricevuto gli esiti da parte del dottore Tarallo, nonché Direttore Sanitario dell’ IPAB Maria Gasparini, è emerso che la situazione è grave.

Numeri allarmanti

Il Comune infatti ha reso noto:

“Abbiamo appreso dal dottor Tarallo (Direttore Sanitario dell’ IPAB Maria Gasparini) con mail delle ore 20.11 di ieri 23 marzo, la grave situazione presente nella Casa di Riposo.

Il risultato parziale dei tamponi effettuati (35 su circa 115) hanno dato i seguenti responsi:
  • 29 Ospiti risultano positivi
  • 5 risultano negativi
  • 2 Operatori risultano positivi
Aggiorneremo la situazione alla notizia di nuovi dati ufficiali, per oggi questo è quello che possiamo comunicare con certezza. Abbiamo sollecitato prontamente le autorità e gli enti competenti a far fronte alla situazione con urgenza, in particolare la ULSS 9 Scaligera (ente predisposto alla gestione sanitaria dell’emergenza Covid 19). Il Comune si attiva ulteriormente per continuare e implementare tutte le azioni utili per il contenimento del contagio sul territorio, offrendo piena collaborazione agli enti coinvolti e massimo aiuto alle persone. L’Amministrazione Comunale è vicina agli Ospiti della Casa di Riposo, ai loro Famigliari e a tutto il Personale dell’Istituto che sta lavorando con encomiabile spirito di sacrificio e impegno per far fronte alla situazione.  Raccomandiamo a tutti di osservare le linee guida e le indicazioni di comportamento indicate. Bisogna restare in casa e avvisare il medico curante di eventuale presenza di sintomi. Il Comune è a disposizione per richieste e necessità. Il momento è difficilissimo e tutti siamo chiamati ad un forte senso di responsabilità e al dovere civico di aiuto e sostegno reciproco”.
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei