Verona

Croce Verde: volontarie derubate della giacca, l’annuncio fa il giro del web e scatta la solidarietà

Paolo Pigozzo del pastificio Armando De Angelis di Villafranca, ha ricomprato i cellulari alle volontarie

Croce Verde: volontarie derubate della giacca, l’annuncio fa il giro del web e scatta la solidarietà
Verona Città, 01 Aprile 2020 ore 09:35

Storia fortunatamente a lieto fine per due volontarie grazie al cuore grande dei cittadini.

Croce Verde, un furto in questo momento di difficoltà

Nella giornata di domenica 29 marzo 2020, sulla pagina di Facebook della Croce Verde era apparso un annuncio:

“A due volontarie Croce Verde al Polo Confortini ospedale di  Borgo Trento  padiglione 13 hanno appena  rubato la giacca della divisa arancione con i cellulari all’interno. Se vedete qualcuno che indossa il solo giubbino croce verde siete pregati di telefonare in sede Croce Verde 045 581675. Grazie per la collaborazione”.

Il timore

Oltre al dispiacere per aver subìto un furto in questo momento di emergenza, la Croce Verde aveva il timore che il o i malviventi potevano usare i giubbini come pretesto per entrare nelle case delle persone anziane e commettere dei furti. Fortunatamente, dopo numerose ricerche e anche grazie all’annuncio sui social, i giubbini sono stati trovati e la Croce Verde ha scritto:

” I giubbini sono stati ritrovati, i cellulari ed altri effetti personali ovviamente no. Temevano  che qualcuno  potesse spacciarsi per chi non è”

La solidarietà

Paolo Pigozzo, amministratore delegato del pastificio Armando De Angelis di Villafranca, una volta che ha saputo dell’accaduto ha tempestivamente chiamato in sede e si è offerto di ricomprare i cellulari alle volontarie. Ancora una volta la generosità fa breccia nei nostri cuori e, come ha dichiarato il caposquadra della squadra 11 di turno, Gabriele Martini:

“il gesto della  De Angelis ha cancellato tutto il delirio e il nervoso della giornata infernale che abbiamo avuto. Un raggio di sole nella notte!”

LEGGI ANCHE: Emergenza Coronavirus, Lorenzetti: “Padiglione A della casa di riposo tutto positivo”

LEGGI ANCHE: Ezio Bonfante è morto, medico che ha aiutato chiunque avesse bisogno

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei