Oppeano

Giaretta: “Iniziata la consegna delle mascherine e la pulizia delle strade”

Gli aggiornamenti da parte del sindaco sulla distribuzione

Legnago e bassa, 23 Marzo 2020 ore 19:21

Giaretta attraverso un video ha reso noto l’impegno dell’amministrazione, ha ringraziato operatori, cittadini, medici e non solo.

Giaretta: “Iniziata la consegna delle mascherine e la pulizia delle strade”


Nella giornata di oggi, lunedì 23 marzo 2020, il sindaco di Oppeano, Pietro Luigi Giaretta ha voluto aggiornare i cittadini riguardo la distribuzione delle mascherine, sulle associazioni che forniscono il loro supporto in questa operazione e non solo.

A tal proposito il sindaco ha affermato:

“È chiaro che ci troviamo di fronte a una situazione di crisi che perdura da tempo e cerchiamo tutti di poterla risolvere nel breve tempo possibile. Iniziamo con la consegna delle mascherine che ci sono state fornite gratuitamente con il governatore Luca Zaia al quale da parte mia e di tutta l’amministrazione e dal popolo veneto va un ringraziamento per tutto ciò che sta svolgendo tutti i giorni. L’appello che ci sentiamo dire ogni giorno è: rimanete a casa. Dobbiamo rimanere in casa e solo così potremo dare un grande contributo in questo momento. Abbiamo delle associazioni che stanno svolgendo il servizio di consegna a domicilio dei pacchi alimentari e di ciò che hanno bisogno le persone che non hanno possibilità di spostarsi”.

Associazioni in campo per aiutare

Il sindaco Pietro Luigi Giaretta ha reso note le associazioni che aiuteranno durante la fase di distribuzione delle mascherine:

“Da oggi inizierà la consegna a Vallese delle mascherine che ci sono state consegnate dalla Regione, abbiamo molte associazioni di volontari che si occuperanno di questo, partiamo da Vallese con “La Casetta” con la Protezione Civile, passando poi a Oppeano con gli Alpini , il “Gruppo Giovani” e l’associazione “L’Onda”. A Ca’ degli Oppi abbiamo l’associazione Alpini, l’Avis mentre, a Villafontana abbiamo il supporto dell’associazione ‘La Fontana’ e a Mazzantica il gruppo sportivo del paese. E’ un servizio che cerchiamo di fare e dobbiamo ringraziare le aziende che si sono messe a disposizione per il confezionamento delle mascherine, fornendoci gratuitamente sia il prodotto che la manodopera. Grazie alle aziende che stanno sostenendo le attività sanitarie in questo momento. Stiamo procedendo alla pulizia delle strade e dei marciapiedi, stamattina siamo partiti con un prodotto per la pulizia delle strade e, da domani faremo anche l’igienizzazione dei marciapiedi con dei nostri operatori. Vi saluto con un abbraccio, cerchiamo di aiutarci tutti e di fare del nostro meglio, solo così potremo risolvere questa difficile situazione che ci attanaglia”.

LEGGI ANCHE: Anziano tossisce in faccia all’infermiera domiciliare: “Ora ho paura per me e i miei figli”

LEGGI ANCHE: Si rovescia furgone della Protezione civile carico di mascherine: non c’è pace!
TORNA ALLA HOME PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI
Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei