Covid

Girardi: “Ospedale di Legnago sotto grossissima pressione, la più elevata della provincia”

A breve verrà allestito il prefabbricato per aiutare il Pronto Soccorso.

Girardi: “Ospedale di Legnago sotto grossissima pressione, la più elevata della provincia”
Cronaca Legnago e bassa, 03 Dicembre 2020 ore 17:31

Prosegue la pressione all’interno degli ospedali.

Legnago in grave sofferenza

L’ospedale Mater Salutis di Legnago è in forte sofferenza causa dell’aumento dei pazienti Covid. A renderlo noto il direttore generale dell’Ulss 9 Scaligera, Pietro Girardi, nella giornata di oggi, giovedì 3 dicembre 2020:

La pressione negli ospedali è elevata, stamattina con l’esercito abbiamo fatto un sopralluogo definitivo all’ospedale di Legnago e nel week end abbiamo visto con loro la posizione esatta dove monteranno il punto medico avanzato che ci permetterà di separare l’area Covid da quella no Covid. Legnago è sotto una grossissima pressione, il numero dei degenti è il più elevato nella provincia di Verona”.

Sospesa la convenzione con l’Ulss Polesana

Il direttore generale ha reso noto inoltre che:

Abbiamo sospeso da oggi la convenzione con l’Ulss Polesana che faceva arrivare a Legnago dei pazienti dell’Alto Polesine. Non siamo in grado di ottemperare ai loro pazienti, stiamo sospendendo l’attività per riconvertire e dare maggiore disponibilità per affrontare la difficile situazione”.

LEGGI ANCHE:

Basta tende al Pronto Soccorso di Legnago e San Bonifacio, saranno montati dei prefabbricati

Covid, Zaia: “Nuovo Dpcm produrrà guerra tra poveri” | + 3581 positivi | Dati 3 dicembre 2020

TI POTREBBE INTERESSARE:

Maltempo sul Veneto, fine settimana a rischio: convocata l’Unità di crisi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità