Cronaca
Regionale

Meteo favorevole alla dispersione degli inquinanti, in Veneto resta allerta zero

Le condizioni meteorologiche risultano sfavorevoli al ristagno

Meteo favorevole alla dispersione degli inquinanti, in Veneto resta allerta zero
Cronaca 28 Febbraio 2020 ore 09:23

Meteo favorevole alla dispersione degli inquinanti, il vento aiuta.

Meteo favorevole alla dispersione degli inquinanti, in Veneto resta allerta zero

Permane in tutta la regione il livello di allerta zero (verde) per gli inquinanti dell’aria. E’ l’aggiornamento di Arpav previsto ogni giovedì e lunedi. Le condizioni meteorologiche di oggi e dei prossimi giorni risultano sfavorevoli al ristagno degli inquinanti.

LEGGI ANCHE: Camino incendia il tetto di una carrozzeria a San Giovanni Lupatoto VIDEO

LEGGI ANCHE: Turismo in crisi da Coronavirus, Zaia: “Se il Veneto va in recessione, l’Italia fallisce”

Moderata ventilazione

Oggi, venerdì 28 febbraio 2020, persisterà una modesta ventilazione con temporanei rinforzi, soprattutto durante la prossima notte. Nel fine-settimana la pressione diminuirà per l'arrivo di un impulso perturbato, con probabili precipitazioni a partire da domenica. Nei giorni scorsi, dopo un breve episodio di accumulo degli inquinanti nel fine settimana, mercoledì 26 febbraio 2020 è transitata una saccatura atlantica, con locali precipitazioni. Inoltre si è verificato un marcato rinforzo dei venti in prevalenza dai quadranti occidentali e da nord-est lungo la costa. Ciò ha favorito il rimescolamento atmosferico ed un buon ricambio della massa d'aria, per questo motivo già ieri le concentrazioni di PM10 sono scese al di sotto del limite giornaliero in quasi tutte le centraline della rete.

Torna alla home