Attimi di paura

Minorenne minacciato con un coltello e derubato in centro a Verona

E' stato raggiunto da un gruppo di ragazzi che volevano rubargli la bicicletta e la giacca.

Minorenne minacciato con un coltello e derubato in centro a Verona
Cronaca Verona Città, 15 Gennaio 2021 ore 10:18

I Carabinieri della stazione principale e della sezione radiomobile sono intervenuti ieri a Verona dopo aver ricevuto la telefonata di un minorenne che dichiarava di aver subito una rapina.

Minacciato con un coltello

Nel tardo pomeriggio di ieri, giovedì 14 gennaio 2021, un minore classe ’05, ha richiesto aiuto al 112 poiché aveva subito una rapina ad opera, probabilmente, di un’altro minore.

I primi accertamenti hanno permesso di ricostruire i fatti:nei pressi di Vicolo Cieco Galline il giovane è stato avvicinato da un gruppo di giovani quando uno di questi, dopo aver estratto un piccolo coltello lo ha minacciato per rubargli la bicicletta e la giacca.

Indagini in corso

Per vincere la resistenza della vittima, l’aggressore lo ha colpito al volto con un pugno, scappando con la refurtiva. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri per poter riuscire a identificare l’autore della rapina.

Un’altra rapina qualche giorno fa

Questa rapina si è verificata a poca distanza da quella avvenuta lunedì 11 gennaio 2021 ai danni di un turista. I due episodi non sono collegati tra di loro. In quell’occasione era stato preso di mira un trentenne italiano che stava aspettando un amico presso la stazione di Porta Nuova. Poco prima delle 21, il giovane è stato avvicinato da tre giovani, di origine nordafricana, che hanno preso a spintonarlo, sottranendogli il portafogli che teneva nella tasca dei pantaloni. Il derubato non si è arreso ed ha inseguito i tre, ma ha dovuto desistere dopo essere stato colpito al volto con uno schiaffo e minacciato con i cocci di una bottiglia di birra.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli