Indagini

Omicidio Calmasino: fermato il presunto assassino a Firenze, stava fuggendo in moto

L’uomo nella notte avrebbe confessato spontaneamente la sua colpevolezza agli agenti della polizia stradale e dei carabinieri di Verona.

Omicidio Calmasino: fermato il presunto assassino a Firenze, stava fuggendo in moto
Cronaca Garda, 06 Settembre 2021 ore 10:15

E’ stato fermato il presunto responsabile dell’omicidio di Chiara Ugolini, la 27enne che è stata trovata senza vita nell’appartamento di Via Verona a Calmasino di Bardolino.

Omicidio Calmasino

E’ stato fermato dalla Polizia Stradale il presunto responsabile dell’omicidio di Chiara Ugolini, la 27enne che è stata trovata senza vita nell’appartamento di Via Verona a Calmasino di Bardolino dal compagno.

La Polizia Stradale ha fermato l’uomo lungo il tratto fiorentino dell’A1 intorno alle 22.30 all'altezza del casello di Firenze Impruneta a bordo di una moto in direzione Sud. Secondo le prime informazioni l’uomo nella notte avrebbe confessato spontaneamente la sua colpevolezza agli agenti della polizia stradale e dei carabinieri di Verona.

Si tratterebbe del vicino di casa, l'uomo è residente al piano terra della palazzina e, secondo le prime informazioni, sarebbe già forse interessato dalla misura cautelare degli arresti domiciliari per rissa.

Messaggi di cordoglio

Sui social sono numerosi i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Chiara Ugolini:

“Non riesco a credere sia possibile. Ciao Chiara”

“Non ci sono parole, solo tanta triste amarezza. Ciao Chiara…”

“Ancora non ci credo!! Ciao Chiara”

“Non è possibile!! R.I.P Chiara”

“senza parole... una grande tristezza.... ciao tesoro”