Fermato per un controllo

Senza biglietto alla stazione di Peschiera, si scopre che era un ricercato

Il ragazzo è stato identificato dagli agenti, intervenuti su richiesta del capotreno.

Senza biglietto alla stazione di Peschiera, si scopre che era un ricercato
Garda, 03 Novembre 2020 ore 15:41

Intervento richiesto dal capotreno.

Il capotreno l’ha fermato

La Polizia Ferroviaria ha arrestato, nella stazione di Peschiera del Garda, un cittadino straniero 22enne di origine maghrebina, residente nel veronese, ricercato dall’Autorità Giudiziaria per i minori di Brescia.
Il ragazzo è stato identificato dagli agenti, intervenuti su richiesta del capotreno alla fermata proveniente da Verona, perché privo di biglietto.

Arrestato

Da un controllo nella banca dati, il giovane era ricercato da giugno di quest’anno per aver commesso un furto nel 2014, in un comune del mantovano, quando era ancora minorenne.
Il ragazzo è stato condotto nel carcere per i minori di Treviso a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Brescia dovendo scontare la pena, a suo tempo sospesa, di un mese e 24 giorni carcere.

LEGGI ANCHE: Paura a Verona: operai tornano per riscuotere il credito ma vengono minacciati con una pistola

TI POTREBBE INTERESSARE: Minerbe sotto shock: è Chiara Santinello la 19enne morta nell’incidente di stanotte

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità