Cronaca
Allarmismo

Soldati NATO a Veronella, è un complotto? No, il Defender Europe 20

Esercitazioni di circa 7mila soldati europei e 30mila militari americani

Soldati NATO a Veronella, è un complotto? No, il Defender Europe 20
Cronaca Legnago e bassa, 12 Marzo 2020 ore 14:18

Soldati NATO a Veronella, parte la preoccupazione da parte dei cittadini e la condivisione compulsiva tra social e Whatsapp.

Soldati NATO a Veronella, è un complotto? No, il Defender Europe 20

Preoccupazioni a Veronella dopo che, uno scatto che ritraeva dei mezzi militari che passavano per le vie del paese ha fatto il giro dei social ed è stato condiviso su Whatsapp. Numerose le domande tra i cittadini che si sono chiesti se sia in atto una guerra fredda, se la richiesta di stare a casa non sia veramente per evitare il propagarsi del Coronavirus ma che sia una copertura per poter far entrare indisturbati i militari. Altre persone hanno invece ipotizzato che i soldati sono venuti direttamente in Italia per verificare se i cittadini rispettano le normative imposte dal Governo e rimangono chiusi in casa. Misure drastiche, complotti e molto altro. Nulla di tutto ciò è vero, si tratta semplicemente del Defender Europe 20.

LEGGI ANCHE: Funerale a Bussolengo con 30 persone, denunciati i titolari delle onoranze funebri

LEGGI ANCHE: Mater Salutis, primo decesso di un paziente positivo al Coronavirus

L'esercitazione programmata

Non tutti sanno che quella in atto è l'esercitazione Defender Europe 20, la NATO e gli Stati Uniti avevano annunciato pubblicamente a ottobre del 2019, quasi tre mesi prima dell’inizio dell’epidemia del Coronavirus a Wuhan dell'intenzione di effettuare questa grande eserictazione. Nello specifico, il “Defender Europe 20” è il più grande dispiegamento di soldati americani in Europa dalla fine della Guerra Fredda che prevede una  serie di esercitazioni congiunte a cui partecipano circa 7 mila soldati europei e 30 mila militari americani (20 mila arrivati dagli Stati Uniti e 10 mila già presenti in Europa).

Torna alla home