Cronaca
Emergenza Covid-19

Tamponi, l'Ulss 9 Scaligera registra il 17% dei positivi, media più alta a livello di Regione

Il sistema sanitario del Veneto è arrivato a effettuare 84mila tamponi

Tamponi, l'Ulss 9 Scaligera registra il 17% dei positivi, media più alta a livello di Regione
Cronaca 28 Marzo 2020 ore 11:13

Il sistema sanitario del Veneto è arrivato a effettuare 84mila tamponi (numero record nel mondo in rapporto agli abitanti), con una media regionale di positivi pari al 9,6%.

Effettuati i tamponi sul nuovo personale sanitario

Degli 84mila tamponi, 27.436 sono stati effettuati sul personale sanitario. Di questi, 564 sono i nuovi medici e infermieri assunti per fronteggiare l’emergenza Coronavirus già operativi, il cui numero salirà di giorno in giorno man mano che si definiscono le pratiche d’ingaggio. In questo quadro legato all’emergenza Coronavirus, il sistema sanitario continua anche ad assistere e curare tutte le persone affette da altre malattie o colpite da eventi traumatici di vario genere. Negli ospedali veneti sono infatti ricoverati a ieri, venerdì 27 marzo 2020, 8.860 pazienti “no Covid”, dei quali 160 in terapia intensiva. A questi si aggiungono1.874 ricoverati colpiti dal Coronavirus, con 338 in terapia intensiva.

L'Ulss 9 Scaligera registra i dati più alti

La media regionale di 9,6% di positivi emersi dagli 84mila tamponi effettuati fino a oggi si ottiene dalle seguenti percentuali provinciali:

  • Ulss 1 Dolomiti 8,7%;
  • Ulss 2 Marca Trevigiana 13,2%;
  • Ulss 3 Serenissima 10,5%;
  • Ulss 4 Veneto Orientale 14,7%;
  • Ulss 5 Polesana 6,9%;
  • Ulss 6 Euganea 5,8%;
  • Ulss 7 Pedemontana 10,6%;
  • Ulss 8 Berica 10,6%;
  • Ulss 9 Scaligera 17%.

LEGGI ANCHE: Angeli nella battaglia contro il Covid-19, due allieve del Medici volontarie in ambulanza

LEGGI ANCHE: Covid-19 in casa di riposo a Villa Bartolomea, 47 positivi, i decessi totali sono 13

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE ALTRE NOTIZIE