grave incidente

Tragedia sull’A4: è Gianni Cremona la vittima, un infarto gli è stato fatale

Il promotore finanziario aveva 57 anni. Il suo nome era legato anche a quello del mondo del basket.

Tragedia sull’A4: è Gianni Cremona la vittima, un infarto gli è stato fatale
Verona Città, 07 Agosto 2020 ore 13:15

Profondo cordoglio sta suscitando a Biella la morte improvvisa di Gianni Cremona, avvenuta ieri, giovedì 6 agosto 2020 all’età di 57 anni a causa di un infarto. Il noto promotore finanziario si trovava alla guida della sua auto quando un  malore non gli lasciato purtroppo scampo.

Un infarto gli è stato fatale

Era Gianni Cremona alla guida dell’auto che ieri è uscita autonomamente di strada sull’A4 in direzione Milano tra San Bonifacio e Verona Est. Come riporta Prima Biella, l’uomo ha avuto un malore mentre era alla guida della sua Audi A3, è riuscito a rallentare prima di accasciarsi sul volante. Da circa una decina d’anni Cremona era residente in Svizzera, ma i contatti con Biella erano frequenti anche per via dei figli Matteo e Camilla e delle loro rispettive famiglie.

Finanza e basket

Oltre a quello finanziario, il nome di Cremona è legato anche al mondo del basket considerata la sua grande amicizia con Nicola Minessi, nata quando era giocatore di Pallacanestro Biella e propiziata attraverso la partnership tra basket e Ing Sviluppo, sponsor del Club. I due, in una società, furono anche protagonisti della gestione del Cotton Club di viale Roma, punto di riferimento della movida dei primi anni duemila in città.

La data dei funerali deve ancora essere fissata.

LEGGI ANCHE: Ennesimo sgombero al paraboloide di Via Mantova, trovati 10 giacigli

TI POTREBBE INTERESSARE: Scoperta sulle metastasi tumorali, Brusco (M5S): “Orgogliosi, cerchiamo che i ‘cervelli’ rimangano sul territorio”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità