Riprendono gli eventi

Cosa fare a Verona e provincia nel weekend del 20 e 21 giugno

Ecco alcuni suggerimenti per trascorrere il tempo libero.

Cosa fare a Verona e provincia nel weekend del 20 e 21 giugno
Verona Città, 19 Giugno 2020 ore 13:29

Con i dovuti distanziamenti, ripartono le feste, eventi e intrattenimento.

Che cosa fare a Verona

Si allentano le restrizioni e, a poco a poco, riprendono anche gli eventi sul territorio. Vi proponiamo alcuni suggerimenti per trascorrere il vostro week end dal 20 al 21 giugno a Verona:

Il Children’s Museum Verona è pronto a ripartire a partire da sabato 20 giugno 2020 idove si potrà accedere con nuove modalità in ottemperanza all’Ordinanza n. 55 del 29 maggio 2020. Sarà possibile visitare il museo nelle giornate di sabato e di domenica secondo i turni dalle ore 10:30 alle ore 18.30, specificati sul sito.

Verona in bicicletta

“VeronaGuide” vi aspetta per poter conoscere i scorci e le bellezze di Verona in sella alla bicicletta. L’appuntamento è stato fissato per sabato 20 giugno 2020 alle 15 e come punto di ritrovo è stata scelta la statua di Vittorio Emanuele II in piazza Bra a Verona . E’ necessario effettuare l’iscrizione al sito dato che ci sono solo 20 posti disponibili al prezzo di 15 euro ciascuno.

Aiutiamo la Christ Raja School a riaprire i battenti dopo il lockdown

Iniziativa solidale per permettere alla Christ Raja School di poter ripartire. La scuola, per ricominciare, dovrà affrontare diverse difficoltà, anche economiche, alcune già presenti prima della pandemia e della disastrosa calamità naturale del ciclone Amphan. Per questo motivo si potranno acquistare le “mascherine solidali”, il ricavato sarà devoluto interamente alla Christ Raja School. Per info e prenotazioni delle mascherine è possibile scrivere a teachme@nadiaonlus.it o chiamare il numero 3405529041 o 3497762454. L’iniziativa solidale si terrà presso “aworkingspace”, via Regaste San Zeno 23a, Verona sia sabato che domenica dalle 10 alle 18.

Visitare l’Arena

E’ nuovamente possibile visitare l’anfiteatro di Verona previa prenotazione. Il biglietto può essere acquistato esclusivamente online su museiverona.com, prenotando anche l’orario di ingresso. Il biglietto intero costa 10 euro + 1 euro prevendita. Si potrà visitare l’Arena dalle 11 alle 17, l’ultimo ingresso prenotabile è alle 16.30.

“Post fata resurgam!”. Percorsi di rinascita

La Biblioteca Capitolare vi aspetta con una nuova esposizione il cui percorso prevede una parte di esposizione stabile, tra cui troviamo l’opera “Il gran contagio di Verona” del 1631, gli atti del sequestro francesi, ed altri libri ed oggetti significativi per ricostruire questi episodi. Altri testi di particolare pregio, a motivo della loro delicatezza, verranno invece esposti a rotazione. La Biblioteca è accessibile solo tramite visita guidata. Sabato e domenica: ore 11, 14 e 16, costo 10 euro.

Eventi in Provincia di Verona

Se state cercando degli eventi all’interno della Provincia di Verona, di seguito vi proponiamo alcuni suggerimenti:

La Festa delle Fate

Il lungolago Regina Adelaide sarà costeggiato da un meraviglioso mercato composto da artisti, autori e artigianato. Si affiancheranno miti e le leggende delle culture celtiche e norrene, draghi di resina, pietre dure e candele, lampade di sale e lanterne di cera, ma anche stand olistici e divinatori dove sarà possibile effettuare la lettura dei tarocchi, ottenere un’interpretazione accurata del proprio mandala e avvicinarsi alle pratiche olistiche. Non mancherà all’appuntamento la bellissima esposizione di gufi che accoglierà grandi e piccini in una location appositamente studiata per mantenere senza troppi sforzi o disagi la distanza di sicurezza, permettendo al pubblico di imparare qualcosa in più sui nostri amici notturni e scattando qualche bella foto ricordo in prossimità del lago. Sono attesi anche i cosplayer che potranno farsi immortalare dai fotografi presenti. L’appuntamento a Garda sul lungolago Regina Adelaide sabato 20 giugno dalle 18 alle 23 e domenica 21 giugno dalle 10 alle 19.

Verona Beat live

Riparte da Lazise la musica del Verona Beat, si tratta di una specie di pre tour che si svolgerà in giro per i ristoranti veronesi. Il tutto prenderà il via sabato 20 giugno alle 20.30 al “Ristorante pizzeria 2 Laghi” in località Vegri, 24 di Lazise. Un momento di musica e di festa.

Biciclettata, formaggi gialli e degustazione

La Casara Roncolato Soave, in Viale V. Emanuele 42 a Soave vi aspetta sabato 20 giugno dalle 8.30 alle 19.30 con un appuntamento che unisce tradizione enograstronomica e territorio. Potrete prendere parte al laboratorio: fare il formaggio con il latte di malga. A seguire ci sarà la biciclettata amatoriale tra i colli del Soave accompagnati dal team del Soave Bike. Per finire, degustazione: Taglieri misti, cono di Giulietta, cono di Romeo, Risotto al Vino Soave DOC. E’ necessario prenotare al 3357836675 oppure giovanni.roncolato@monteveronese.it

Pecoratosando

Il Parco Giardino Sigurtà vi aspetta domenica 21 giugno dalle 11 alle 12.30 nelle vicinanze della Fattoria Didattica per prendere parte al laboratorio Pecoratosando. Si tratta di un appuntamento ormai consueto nel calendario eventi del Parco: Pecoratosando permette di scoprire come avviene la tosatura delle pecore che abitano nella zona agricola del tesoro verde più ammirato d’Italia. Le abili mani del tosatore libereranno questi esemplari della Lessinia dal loro vello per permettere di affrontare con maggior benessere la calura estiva.

La Spada e la Croce

Una bellissima caccia al tesoro per le vie di Peschiera del Garda. L’appuntamento è fissato per sabato 20 giugno 2020, di fronte al comune di Peschiera del Garda, partenze scaglionate dalle ore 10 alle ore 15. Questa caccia al tesoro è organizzata da Play the City in collaborazione con Elesta Art Travel, che ne cura la parte amministrativa. Una serie di indovinelli, puzzle ed enigmi da risolvere usando tutta la vostra intelligenza; un modo totalmente nuovo per scoprire uno dei luoghi più caratteristici del Lago di Garda. Non serve nient’altro che tanta voglia di scoprire, di giocare, delle scarpe comode e uno smartphone (a squadra) con connessione web attiva. Organizzatevi ed iscrivetevi a squadre di 4-6 persone. L’iscrizione è obbligatoria. In fase di iscrizione è necessario segnalare il nome e cognome di ogni partecipante della squadra. I nomi saranno da noi tenuti registrati per 14 giorni, a norma di legge. Potete iscrivervi qui al costo di 15 euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità