Cultura
Spettacolo

Grande successo per il primo appuntamento de “La grande opera all’Arena di Verona”

Ieri sera in prima serata su Rai 3 “Cavalleria Rusticana” ha registrato oltre il 5% di share con un milione di telespettatori.

Grande successo per il primo appuntamento de “La grande opera all’Arena di Verona”
Cultura Verona Città, 28 Luglio 2021 ore 12:42

Grande successo per il primo dei tre appuntamenti in onda in prima serata su RAI 3 “La grande opera all’Arena di Verona” raccontata da Pippo Baudo e Antonio di Bella, che ieri sera, martedì 27 luglio 2021, con “Cavalleria Rusticana” ha intrattenuto 981.000 spettatori registrando uno share pari al 5.3%.

Grande successo per il primo appuntamento de “La grande opera all’Arena di Verona”

“La grande opera all’Arena di Verona” è un ciclo di tre speciali appuntamenti per portare idealmente il pubblico televisivo dentro l’Arena di Verona a vivere con passione la grande Opera.

Il secondo appuntamento, martedì 3 agosto, sarà dedicato a “Pagliacci” (registrata venerdì 25 giugno, nel giorno della sua prima all’Arena di Verona) e martedì 10 agosto sarà la volta dell’“Aida” (registrata sabato 26 giugno), proprio nel giorno dell’anniversario del suo debutto in Arena, il 10 agosto del 1913.

Baudo e Di Bella, stando insieme al pubblico all’interno dell’Arena di Verona, racconteranno le Opere, i loro retroscena e anche le curiosità sul prestigioso Anfiteatro che le ospita e che, con forza sempre maggiore, va ad affermarsi nel ruolo di “più grande teatro d’Opera a cielo aperto del mondo”.

Questo progetto televisivo, mai realizzato prima, nasce da un’idea di Gianmarco Mazzi per Arena di Verona S.r.l., su impulso del Presidente della Fondazione Arena di Verona, e sindaco di Verona, Federico Sboarina.

Valorizzare il mondo dell’Opera

Arena di Verona S.r.l., che all’Arena rappresenta il “live” e gli eventi TV, ha lavorato a fianco del Sovrintendente Cecilia Gasdia per valorizzare il mondo dell’Opera di Fondazione Arena di Verona con l’obiettivo di divulgare in Italia e all’estero la grandezza delle produzioni areniane e l’importanza di “Verona capitale mondiale dell’Opera”.

È RAI 3, la rete “generalista” della cultura, a dare spazio a questa iniziativa, in cui per la prima volta, i telespettatori potranno vivere l’esperienza dell’Opera come se fossero immersi nell’Arena di Verona.

Questo il cast di “Pagliacci” (parole e musica di Ruggero Leoncavallo): NEDDA (nella commedia Colombina) - Marina Rebeka, CANIO (nella commedia Pagliaccio) - Yusif Eyvazov, TONIO (nella commedia Taddeo lo scemo) - Amartuvshin Enkhbat, PEPPE (nella commedia Arlecchino) - Riccardo Rados, SILVIO - Mario Cassi, UN CONTADINO - Max René Cosotti, ALTRO CONTADINO - Dario Giorgelè.

Questo il cast dell’“Aida” (musica di Giuseppe Verdi): IL RE – Simon Lim, AMNERIS – Anita Rachvelishvili, AIDA – Angela Meade, RADAMÈS – Jorge de Leòn, RAMFIS – Michele Pertusi, AMONASRO – Luca Salsi, UN MESSAGGERO – Riccardo Rados, SACERDOTESSA – Yao Bohui, PRIMA BALLERINA – Eleana Andreoudi.