Cultura
Iniziativa

"Safer Internet Day", eventi sulla sicurezza informatica nelle scuole

L’obiettivo del SID è quello di aumentare la consapevolezza

"Safer Internet Day", eventi sulla sicurezza informatica nelle scuole
Cultura Villafranca, 05 Febbraio 2020 ore 15:15

"Safer Internet Day", eventi sulla sicurezza informatica nelle scuole.

"Safer Internet Day", eventi sulla sicurezza informatica nelle scuole

Il Safer Internet Day (SID) è la giornata mondiale per la sicurezza in Rete istituita e promossa dalla Commissione Europea. Obiettivo dalla giornata è far riflettere le studentesse e gli studenti non solo sull’uso consapevole della rete, ma anche sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno per rendere internet un luogo positivo e sicuro. Nel corso degli anni, il Safer Internet Day (SID) è diventato un appuntamento di riferimento per tutti gli operatori del settore, le istituzioni e le organizzazioni della società civile, arrivando a coinvolgere, oggi, oltre 100 Paesi. Per informazioni relative agli eventi organizzati in tutto il mondo è possibile consultare il sito della Commissione Europea dedicato alla giornata. In Italia il SID 2020 si terrà il giorno 11 febbraio 2020 presso il Museo Nazionale delle Ferrovie dello Stato di Pietrarsa, Napoli. “Together for a better internet” è il titolo scelto per l’edizione del 2020. La mattinata avrà come filo conduttore una riflessione guidata, relativa alle opportunità ed i rischi della rete, con interventi e attività che vedranno come protagonisti i giovani. L’iniziativa, organizzata dal Safer Internet Centre Italiano (SIC) – Generazioni Connesse e coordinata dal Ministero dell’Istruzione, si svolgerà in presenza di studenti e rappresentanti di Aziende, Associazioni e Istituzioni che aderiscono all’Advisory Board il tavolo ti consultazione del SIC. La Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento scolastico, coordina tutte le attività del Safer Internet Centre, in collaborazione con la Polizia Postale e delle Comunicazioni, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Autorità Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza, Università degli Studi di Firenze, Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Save the Children Italia Onlus, S.O.S. II Telefono Azzurro, Cooperativa E.D.I., Skuola.net, Agenzia di stampa DIRE e l’Ente Autonomo Giffoni Experience.

La promozione

La Direzione generale per i fondi strutturali per l’istruzione, l’edilizia scolastica e la scuola digitale, nell’ambito del Piano nazionale per la scuola digitale (PNSD), promuove, anche attraverso gli animatori digitali, i componenti del team per l’innovazione digitale, le équipe formative territoriali e i referenti del PNSD degli Uffici scolastici regionali, l’organizzazione delle iniziative locali e territoriali da parte delle scuole, in occasione del Safer Internet Day 2020. In occasione della giornata del SID 2020 e fino al mese di marzo, infatti, le scuole di ogni ordine e grado sono invitate ad organizzare iniziative didattiche e attività di formazione e informazione, destinate agli alunni e alle famiglie, internamente alla scuola o sul proprio territorio, sulla sicurezza in rete, sulla protezione dei dispositivi e dei dati personali e la privacy, sulla tutela della salute e del benessere nell’utilizzo dei media digitali. Per quest’anno, infatti, il Safer Internet Centre Italiano in concomitanza del SID2020, lancerà una campagna informativa denominata “Il mese della sicurezza in rete”. All'interno della sezione sarà possibile inserire attraverso l’apposito form, le attività organizzate dalle scuole dall’11 febbraio all’11 marzo 2020. In tal modo le iniziative territoriali formative o di sensibilizzazione potranno avere visibilità a livello nazionale.

Sul sito Generazioni Connesse sarà, inoltre, possibile seguire in diretta streaming l’evento nazionale che si svolgerà a Napoli.

Il percorso formativo

In veste di Assessore all’Istruzione del Comune di Villafranca di Verona la dottoressa Anna Lisa Tiberio in occasione del SID e del mese della sicurezza in rete, rinnova l’invito ad iscrivere il proprio istituto, o a proseguire il percorso formativo e-learning, se avviato, per dotare la propria scuola di una ePolicy disponibile sul sito Generazioni Connesse. In considerazione dell’alto valore auspico la più ampia e tempestiva diffusione presso l Safer Internet Day (SID) è un evento internazionale che si svolge ogni anno a febbraio, che promuove un uso più sicuro e responsabile della tecnologia online e dei telefoni cellulari da parte di bambini e giovani in tutto il mondo.
Nel corso degli anni, il Safer Internet Day (SID) è diventato un punto di riferimento nel calendario di sicurezza online. Negli anni, il Safer Internet Day è cresciuto oltre la sua tradizionale area geografica, europea, ed è ora celebrato in circa 140 paesi in tutto il mondo.

Dal cyberbullismo al social networking, ogni anno il SID mira ad affrontare le questioni attuali che influenzano soprattutto i giovani utenti online. Internet è uno strumento potente con enormi opportunità di apprendimento, miglioramento delle competenze e acquisizione di nuove abilità e conoscenze. Tuttavia, con opportunità vengono rischi. L’obiettivo del SID è quello di aumentare la consapevolezza, ma anche di aiutare con azioni concrete per creare non solo un luogo sicuro ma anche un posto migliore dove stare quando si è online. Al fine di raggiungere questo obiettivo, SID offre la possibilità a bambini, giovani studenti, insegnanti, genitori, industria, responsabili politici, decisori e altre parti interessate di co-creare una rete informatica migliore.
Anche Cisco sostiene il Safer Internet Day
A partire da ottobre, mese della cybersecurity, Cisco ha sostenuto l’iniziativa durante tutto l’anno mettendo a disposizione la possibilità di seguire il corso Cisco Networking Academy “Connessi e Sicuri – Get Connected”
Chi partecipa al corso e sostiene l’esame finale riceve inoltre il certificato “Cisco Academy Safer Internet Ambassador”
Il corso può essere sostenuto individualmente o come attività di classe con il supporto di un docente.
Come partecipare:
Iscriviti al corso “Connessi e Sicuri – Get Connected”.

L’Assessore Anna Lisa Tiberio: ha affermato:

"Ritengo fondamentale questa azione di sensibilizzazione inserita nei progetti curricolari delle singole istituzioni scolastiche. I giovani ma anche gli adulti devono essere guidati ed essere consapevoli delle proprie azioni nella Rete e per questo motivo cercherò di implementare gli incontri con esperti sul territorio villafranchese. A breve si riunirà il tavolo tecnico della legalità per preparare un piano territoriale starategico e costruttivo con l’aiuto di chi ogni giorno affronta il tema con grande professionalità.”

Torna alla home