Verona

Da Agsm Energia arrivano le rateizzazioni per gli utenti in difficoltà

Faccioli:"Non lasceremo nessun senza luce né gas, questo è sicuro, continueremo a lavorare per meritare la fiducia dei cittadini"

Da Agsm Energia arrivano le rateizzazioni per gli utenti in difficoltà
Verona Città, 16 Aprile 2020 ore 21:01

I cittadini che si trovano in difficoltà nel pagare le bollette di luce e gas a causa dell’emergenza Coronavirus, possono contattare Agsm Energia attraverso i canali istituzionali.

E’ possibile richiedere le rateizzazioni

L’azienda municipalizzata sta infatti elaborando le soluzioni adatte a ciascuna esigenza, nell’ottica di sostenere gli utenti con situazioni certificate di difficoltà in questo particolare momento di crisi. Per gli anziani soli, che ricevono la pensione ma sono costretti in casa, slittano al 15 giugno i pagamenti delle bollette. Rateizzazioni degli importi sono invece previste per le aziende che da marzo hanno chiuso l’attività, così come per i lavoratori che hanno perso il lavoro o sono in cassa integrazione. Ogni singola richiesta viene vagliata per accertarne il reale stato di difficoltà e individuare la misura più consona, anche compatibilmente con le cifre che nel caso dei conguagli possono essere elevate. Sono queste le prime soluzione che l’azienda mette a disposizione dei cittadini, altre saranno attivate nei prossimi giorni e saranno consultabili sul sito di Asgm Energia. E’ stato il sindaco Federico Sboarina, nelle settimane scorse, a chiedere alle aziende municipalizzate uno sforzo per andare incontro alle situazioni di difficoltà generate dalla crisi attuale, utilizzando tutti gli strumenti a disposizione per supportare i cittadini.

Agevolare i cittadini

La risposta è stata illustrata durante il punto stampa del sindaco, a cui ha partecipato anche il presidente Mario Faccioli:

“Stiamo vivendo in prima linea le difficoltà economiche della nostra città. Agsm Energia è un’azienda del territorio che, nonostante la grande espansione in tutta Italia, vuole mantenere forte il legame con Verona. Siamo un’azienda seria, capace di prendersi la responsabilità di andare incontro alle esigenze dei propri utenti in questo particolare momento di difficoltà. Ci sono famiglie che hanno perso il lavoro, anziani soli che non possono uscire e pagare le bollette, lavoratori in cassa integrazione che sperano di tornare presto operativi. Per ciascuno di loro, Agsm Energia è disponibile 24 ore su 24 per cercare di trovare la soluzione più idonea a superare questi mesi di emergenza economica oltre che sanitaria. Non lasceremo nessun senza luce né gas, questo è sicuro, continueremo a lavorare per meritare la fiducia dei cittadini. Si tratta di uno sforzo importante per l’azienda, ogni mese sono 60 i milioni di euro che la società paga per acquistare l’energia che poi eroga attraverso i suoi servizi. Ci aspettiamo un’azione forte da parte del Governo e dell’Autorità competente per aiutare le aziende come la nostra che svolgono un servizio essenziale per la comunità. Nel frattempo, agiamo nell’interesse dei cittadini, una linea condivisa con il presidente Finocchiario, così come le riflessioni sulle richieste da presentare agli organi competenti per il sostegno alle imprese”.

Il sindaco ha concluso:

“Cerchiamo di agevolare il più possibile i cittadini, in particolare quelli che devono fare i conti con la crisi economica causata dall’epidemia . Agsm Energia sta cercando di attuare tutte le soluzioni praticabili e possibili, nei limiti di quanto è permesso in un mercato regolato da precise norme stabilite dall’Authority. Ma, in un caso di estrema emergenza come questo, anche su questo fronte le aziende comunali adottano tutte le misure possibili per andare incontro a chi ha bisogno. Mai come in questo momento le nostre municipalizzate devono continuare a sostenere la città”.

Sul sito di Agsm Energia sono in evidenza il numero verde e i recapiti per l’assistenza clienti a cui i cittadini possono rivolgersi per chiedere informazioni e avere spiegazioni sull’iter da seguire per beneficiare di eventuali agevolazioni.

LEGGI ANCHE: Sanzione di 400 euro a una donna con figlia minorenne e un giovane in bici, tutti senza mascherina

LEGGI ANCHE: Lite tra vicini, intervengono i Carabinieri che vengono aggrediti da padre e figlio 16enne

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità