Dimissioni

L’assessore Polato lascia la giunta per andare in Regione: “Grazie a tutti con Verona nel Cuore”

La decisione è dettata dal fatto che il ruolo di assessore a Verona risulta essere incompatibile con quello di consigliere regionale.

L’assessore Polato lascia la giunta per andare in Regione: “Grazie a tutti con Verona nel Cuore”
Verona Città, 04 Novembre 2020 ore 09:32

Porterà le istanze di Verona in Regione.

Esce dalla giunta

L’assessore Daniele Polato, con un messaggio su Facebook, ha deciso di salutare e ringraziare tutti i cittadini e i colleghi che lo hanno sempre sostenuto. Polato ha definitivamente deciso di lasciare il suo posto di assessore comunale con deleghe alla Sicurezza, Protezione Civile, Polizia Municipale, Servizi Demografici e Statistica, Azienda ed Enti Partecipati e infine Informatica. “Grazie a tutti con Verona nel Cuore”, in queste poche parole Polato ha racchiuso tutto l’amore per la sua città e per i suoi concittadini.

Impegno in Regione

Daniele Polato, 45 anni, ha depositato le sue dimissioni da assessore al sindaco, Federico Sboarina. La decisione è dettata dal fatto che il ruolo di assessore a Verona risulta essere incompatibile con quello di consigliere regionale in cui è stato eletto per Fratelli d’Italia con 10.856 voti totali. Polato, dopo gli esiti delle votazioni, aveva espresso il proprio ringraziamento ai cittadini affermando:

“Grazie a tutti i veronesi che credono in me e che mi hanno dato fiducia. Mi avete dato una grandissima testimonianza di fiducia, di vicinanza, nel segno di Stefano Bertacco, fautore della grande squadra. Adesso abbiamo il compito di lavorare e di portare questo carico che abbiamo sulle spalle e non tradire il mandato elettorale. La gente ti vota, ti dà la fiducia e noi abbiamo l’obbligo politico e morale di portare le istanze di Verona in Regione Veneto, vi posso dare la garanzia che non deluderemo la vostra fiducia”

LEGGI ANCHE: Sboarina: “E’ stato individuato un tutore per il piccolo Zeno”

TI POTREBBE INTERESSARE: Nuovo Dpcm firmato: coprifuoco dalle 22 alle 5, zone rosse e arancioni

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità