Controlli in città

Nuovi provvedimenti anti Covid per il fine settimana a Verona

Ci saranno numerose pattuglie della Polizia Locale che saranno supportate da 10 unità della Potrezione Civile per effettuare i controlli.

Nuovi provvedimenti anti Covid per il fine settimana a Verona
Politica Verona Città, 18 Dicembre 2020 ore 13:18

Il sindaco Federico Sboarina ha elencato i nuovi provvedimenti anti Covid a Verona per limitare i problemi di assembramento all’interno della città.

Piano per il week end

Con una conferenza stampa in streaming, il sindaco di Verona, Federico Sboarina ha elencato il nuovo piano che prevede dei provvedimenti anti Covid per il week end. Il primo cittadino ha spiegato:

“E’ un piano che abbiamo strutturato per il fine settimana quindi per la giornata di domani e domenica in costanza della nuova ordinanza regionale e in attesa del nuovo Dpcm che entrerà in vigore presumibilmente nelle prossime ore che sembra sarà in vigore per la Vigilia di Natale. I provvedimenti partono dal presupposto che noi i problemi di assembramento li abbiamo avuti nel fine settimana tra via Stella, via Mazzini, corso Portoni Borsari e Piazza Erbe, abbiamo pensato a un contingentamento”.

Polizia Locale supportata dalla Protezione Civile

Il primo cittadino ha annunciato un rinforzo dei controlli:

“Avremo numerosissime pattuglie della Polizia Locale che saranno supportate da 10 unità della Potrezione Civile inoltre, grazie al sistema videosorveglianza del centro avremo un altrettanto numero di pattuglie che saranno all’interno di una sorta di quadrilatero che, se dovesse aumentare di troppo la presenza delle persone nell’area, effettueranno il contingentamento e senso unico pedonale”.

I nuovi provvedimenti

Per scongiurare gli assembramenti pattuglie faranno il contingentamento degli ingressi e i sensi unici pedonali:

  • in via Mazzini verso piazza Erbe;
  • in via Stella verso piazza Bra;
  • Porta Borsari resta il doppio senso pedonale.

Per la ZTL, l’apertura è prevista dalle 10 alle 22 mentre per questo fine settimana resterà aperta solo dalle 10 alle 14.30

Controlli rispetto ordinanza

Ricordando che da domani, sabato 19 dicembre 2020 entrerà in vigore la nuova ordinanza del Governatore Luca Zaia, il sindaco di Verona ha affermato:

Dalle 14 entra vigore il divieto di spostamento intracomunale dettato dall’ordinanza regionale. Verranno effettuati dei controlli dalle 14 in poi agli ingressi della città. Il messaggio e appello è sia per i cittadini della città che quelli che vengono fuori città: cerchiamo di fare in modo che ci siano meno assembramenti possibili. I controlli sono mirati per evitare assembramenti, quelli all’ingresso della città dalle 14 ci servono anche come prefiltro per evitare eventuali affollamenti. Siamo molto determinati non voglio rivedere le immagini degli ultimi week end”.

LEGGI ANCHE:

Nuova ordinanza Zaia “blocca comuni”, torna l’autocertificazione per spostarsi – SCARICALA QUI

TI POTREBBE INTERESSARE:

Aumentano i decessi, posizionato un container per le salme al Mater Salutis di Legnago

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità