Scuola
Opportunità

Cortometraggi e materiali multimediali a disposizione delle scuole per le lezioni online

Possono diventare strumenti  e strategie metodologiche didattiche

Cortometraggi e materiali multimediali a disposizione delle scuole per le lezioni online
Scuola Villafranca, 09 Marzo 2020 ore 17:59

Cortometraggi e materiali multimediali messi a disposizione da un esperto.

Cortometraggi e materiali multimediali a disposizione delle scuole per le lezioni online

Un esperto della "Rete di Cittadinanza e Costituzione" mette a disposizione i  cortometraggi realizzati in alcune scuole  in questo momento in cui tutti i materiali multimediali possono diventare strumenti  e strategie metodologiche didattiche per rendere motivanti i vari percorsi formativi on line. L’Assessore Anna Lisa Tiberio che è anche coordinatrice progettuale della Rete, sprona tutti gli Assessori all’istruzione a divulgare i link di accesso a queste produzioni cinematografiche che toccano tematiche importanti in linea con la Costituzione.

LEGGI ANCHEFilipponi, anestesista di Portogruaro è morta, il Covid-19 si è sovrapposto alla sua malattia

LEGGI ANCHESboarina parla del Coronavirus: “Una settimana fa i primi casi. Ecco cosa ci aspetta” VIDEO

Importante iniziativa

Salvatore Aiello insegna lettere alla Scuola Secondaria di primo grado a Montecchia di Crosara e si occupa di scrittura e regia cinematografica, coordinando progetti di kCinema a scuola; nell’ambito dei
quali conduce laboratori e dirige cortometraggi scritti ed interpretati dagli alunni. Tale attività integra la didattica tradizionale e riesce a stimolare la creatività, potenzia le capacità di osservazione e di lavoro in team, promuove un apprendimento più coinvolgente e valorizza al massimo le capacità di ognuno, anche degli alunni più fragili. L’Insegnante-Regista ha già realizzato trentasette lavori cinescolastici. I temi trattati dai film sono vari e vanno dal Bullismo all'educazione stradale, passando per la Storia, i disturbi specifici di apprendimento, il
dissesto idrogeologico, la dipendenza dagli strumenti multimediali, fino al Rispetto di genere. L’attività si avvale del positivo coinvolgimento delle famiglie, offre aperture al territorio in cui gli alunni vivono e permette collaborazioni con gli enti istituzionali. Considerato l’alto valore civico dei temi trattati e viste le competenze sociali sviluppate sul campo, il professore Aiello è annoverato tra gli esperti della Rete Cittadinanza Costituzione e Legalità di Verona. In questi giorni, durante i quali le lezioni tradizionali sono sospese e le scuole stanno organizzano la didattica "a distanza" , tra le varie attività da
praticare, gli studenti possono dedicarsi anche alla visione di film scritti ed interpretati da loro coetanei, per trarne spunti di riflessione e per
approfondire temi e modalità di apprendimento innovative.

Torna alla home

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter