Tempo libero
Verona

Al via la stagione dei grandi artisti in Arena: da Zucchero ai Måneskin, ecco gli eventi in programma

Più di 170.000 presenze previste solo nei primi 15 giorni della stagione.

Al via la stagione dei grandi artisti in Arena: da Zucchero ai Måneskin, ecco gli eventi in programma
Tempo libero Verona Città, 22 Aprile 2022 ore 09:03

L’Arena di Verona non si è mai fermata e, anche nel 2022, si conferma Tempio della musica italiana e internazionale.

Al via la stagione dei grandi artisti in Arena

Al via dal 25 aprile una stagione straordinaria che verrà inaugurata da Zucchero con ben 14 concerti e oltre 142.000 biglietti già venduti ad un pubblico proveniente da tutta Italia e anche dall’estero (il 3,8% dalla Germania, il 2,8% dall’Austria, l’1,5% dalla Svizzera).

L’Arena, a capienza piena, ospiterà ben 170.000 spettatori solo nei primi 15 giorni di programmazione e l’auspicio è di superare il mezzo milione di spettatori per gli eventi LIVE&TV del 2022, con una conseguente forte ricaduta economica per la città.

LEGGI ANCHE:

Concerto Maneskin Arena di Verona: biglietti venduti con prezzi fino a 1,2 milioni di euro

Oltre a prestigiosi nomi italiani – Claudio Baglioni (26 e 27 luglio), Eros Ramazzotti (20, 21, 23 e 24 settembre), Francesco De Gregori e Antonello Venditti (12 luglio), Ligabue (27, 29 e 30 settembre) – il calendario del 2022 riabbraccerà grandi artisti internazionali, molti dei quali hanno scelto l’Anfiteatro come data unica o più prestigiosa in Italia: tra questi Nick Cave (4 luglio), Gorillaz (5 luglio), Toto (25 luglio), Scorpions (23 maggio), Simple Minds (18 luglio), Mika (19 settembre) e Kiss (11 luglio).

L’Arena, il prossimo 28 aprile, ospiterà anche la prima data europea del tour dei Måneskin, andata sold out in pochi minuti.

Non mancheranno gli eventi televisivi: si inizia il 2 giugno con l’evento tributo DallArenaLucio, dedicato al grande Lucio Dalla, per arrivare a settembre con i Music Awards (9 e 10 settembre) e ad “Arena ’60 ’70 ’80 ’90” (12, 13 e 14 settembre) che, dopo il grande successo dello scorso anno, torna in Arena con la conduzione di Amadeus e una serata in più.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter