Spettacoli
Verona

Carmen torna con un cast tutto nuovo al 99esimo Arena di Verona Opera Festival

Debutto assoluto per la protagonista J’Nai Bridges mentre Vittorio Grigolo è per la prima volta in Arena come Don Josè.

Carmen torna con un cast tutto nuovo al 99esimo Arena di Verona Opera Festival
Spettacoli Verona Città, 12 Luglio 2022 ore 16:22

Uno spettacolo grandioso come non è stato possibile vedere negli ultimi anni: così Carmen, il capolavoro di Georges Bizet, torna all’Arena di Verona più magnifica che mai, con i numeri e le dimensioni originarie dell’esordio in Arena di Franco Zeffirelli, integrate con le migliori intuizioni successive e alcuni elementi progettati e realizzati per la prima volta.

Carmen torna con un cast tutto nuovo

Titolo inaugurale del 99esimo Opera Festival 2022, per la sua quarta rappresentazione Carmen sarà portata in scena da un cast interamente rinnovato: il Festival vuole offrire al suo pubblico l’emozione di una vera e propria prima con i migliori cantanti di oggi fra stelle internazionali e giovani emergenti.

Protagonista nei panni della sigaraia nata libera sarà J’Nai Bridges, giovane mezzosoprano già star della Metropolitan Opera House di New York, al suo debutto in Arena e in Italia: con lei in scena ci saranno il tenore Vittorio Grigolo, beniamino del pubblico che porta in Anfiteatro per la prima volta il suo intenso Don Josè e, suo rivale, il baritono Gëzim Myshketa, anch’egli all’esordio areniano, che interpreterà il fascinoso toreador Escamillo.

Accanto alla dolce Micaela di Gilda Fiume e alle amiche di Carmen Caterina Sala e Caterina Dellaere (Frasquita e Mercedes), debutteranno in Arena anche i due giovani contrabbandieri del baritono catalano Jan Antem e del tenore francese Vincent Ordonneau (rispettivamente Dancairo e Remendado). Completeranno il cast Gabriele Sagona (Zuniga) e Alessio Verna (Morales).

Il Maestro Marco Armiliato, Direttore Musicale del 99esimo Opera Festival, guiderà questo straordinario cast con l’Orchestra della Fondazione Arena di Verona, il Coro preparato da Ulisse Trabacchin, le voci bianche di A.Li.Ve. formate da Paolo Facincani e uno spettacolo ricco di centinaia fra mimi, figuranti, tecnici, con il Ballo dell’Arena, che riprende le coreografie originali di El Camborio grazie a Lucia Real, e con la partecipazione straordinaria della Compañia Antonio Gades diretta da Stella Arauzo.

Repliche: 21, 31 luglio (ore 21.00), 11, 14, 27 agosto (ore 20.45)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter