Cronaca
Verona

Chiusura portico Coin, la riqualificazione della piazzetta antistante a carico della proprietà

L’obiettivo è rendere la zona un punto di passaggio importante

Chiusura portico Coin, la riqualificazione della piazzetta antistante a carico della proprietà
Cronaca Verona Città, 05 Marzo 2020 ore 17:41

Chiusura portico Coin, verrà effettuata la riqualificazione della piazzetta.

Chiusura portico Coin, la riqualificazione della piazzetta antistante a carico della proprietà

Sottoscritto questa mattina, giovedì 5 marzo 2020, tra il Comune e la proprietà dell’immobile Coin, l’atto di cessione del diritto di passaggio per la chiusura del portico in via Cappello, in occasione dell’intervento di riqualificazione dello stabile. A carico della proprietà, il completo rifacimento della piazzetta antistante il palazzo Coin. Per compensare la perdita di spazio pubblico, oltre all’installazione di una pensilina-tettoia sui tre lati dell’edificio come servizio di riparo per i passanti, la proprietà si è infatti impegnata ad effettuare la completa sistemazione dell’area. Con l’intervento è previsto il rifacimento della pavimentazione, il posizionamento di nuovi porta biciclette e la ricollocazione, nella via laterale, degli stalli di sosta per motorini e moto. Inoltre, con l’installazione di complementi d’arredo appositamente studiati, si apporterà un complessivo miglioramento della piazza.

LEGGI ANCHE: Provvedimenti del Comune a sostegno di categorie economiche e cittadini

LEGGI ANCHECoronavirus, test positivo di un cittadino di Cerea, uno di Castagnaro e uno di Isola della Scala

L'intervento previsto

L’intervento per l’ampliamento del negozio, invece, porterà ad inglobare nel pian terreno l’area oggi adibita a passaggio pedonale coperto. Per la cessione del diritto di passaggio riconosciuti al Comune 123.600 euro.

L’assessore delega al Patrimonio, Edi Maria Neri:

“Il rifacimento della piazzetta antistante il Coin e la Biblioteca Civica, oltre al corrispettivo in denaro per la rinuncia della servitù di pubblico passaggio, rappresenta un’ulteriore opera compensativa richiesta dall’Amministrazione comunale alla proprietà. Un risultato che andrà a vantaggio di tutta la città. L’obiettivo è quello di rendere la zona non solo un luogo per gli acquisiti ma un punto di passaggio importante di Verona, più bello e più funzionale per cittadini e turisti".

9 foto Sfoglia la gallery

Torna alla home