Cronaca
Disposizioni

Coronavirus, da domani saranno chiusi aeroporti di Verona e Treviso

Continua senza cambiamenti l’attività nello scalo di Venezia

Coronavirus, da domani saranno chiusi aeroporti di Verona e Treviso
Cronaca Verona Città, 13 Marzo 2020 ore 11:54

Coronavirus, la decisione di chiudere gli aeroporti di Verona e Treviso.

Coronavirus, da domani saranno chiusi aeroporti di Verona e Treviso

E' stato reso noto che, da domani, sabato 14 marzo 2020,  ci sarà lo stop definitivo ai voli. Si fermano Treviso e il Catullo di Verona, mentre continua senza cambiamenti l’attività nello scalo di Venezia.

Il comunicato di Enac

“Alla luce di quanto contenuto nel decreto firmato nella serata di oggi (ieri per chi legge, ndr.), 12 marzo 2020, dalla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, che ha disposto la chiusura temporanea di alcuni aeroporti al fine di razionalizzare il trasporto aereo nelle prossime settimane, pur garantendo il diritto alla mobilità dei cittadini, l’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, è stato incaricato di varare le procedure e le modalità che porteranno, nelle prossime ore, alla chiusura degli scali indicati nel decreto.

L’ENAC informa, pertanto, che domani (oggi), 13 marzo 2020, l’operatività di tutti gli aeroporti nazionali rimane invariata, anche a tutela dei passeggeri che hanno voli già prenotati e delle compagnie aeree che hanno programmato i propri operativi”.

LEGGI ANCHE: Aventino Frau è morto, il lago di Garda perde una figura di spicco

LEGGI ANCHE: Soldati NATO a Veronella, è un complotto? No, il Defender Europe 20

Stop al Catullo, Venezia prosegue a regime ultra ridotto

Da sabato 14 marzo 2020 pertanto lo scalo della Marca rimarrà vuoto in seguito anche alla decisione di Ryanair, ultima compagnia rimasta ancora attiva, di bloccare tutti i suoi voli da e per l’Italia fino al 9 aprile 2020. Una decisione che era ormai nell’aria, giusto per restare in tema, e che ha visto l’imprimatur del ministro. L’aeroporto Canova rimarrà formalmente aperto con a disposizione un po’ di personale ma operativamente sarà fermo. Stessa sorte per l’altro scalo gestito da Save, società che coordina anche il Catullo di Verona e il Brescia Montichiari. Intanto al Marco Polo di Venezia, che pure resterà operativo ma a regime ultra ridotto, il calo del numero di viaggiatori ha toccato il 90%. Anche easyJet ha annunciato il blocco dei voli fino al 4 aprile 2020.

Torna alla home