Cronaca
Lutto

È morto il 55enne di Oppeano che aveva contratto il Coronavirus

Il messaggio di cordoglio da parte del sindaco Pietro Luigi Giaretta

È morto il 55enne di Oppeano che aveva contratto il Coronavirus
Cronaca Legnago e bassa, 15 Marzo 2020 ore 16:55

È morto il 55enne di Oppeano, era risultato positivo al test da Coronavirus.

È morto il 55enne di Oppeano che aveva contratto il Coronavirus

Purtroppo non ce l'ha fatta il 55enne di Oppeano, unico cittadino che per ora era risultato positivo al Coronavirus. La triste notizia è stata data direttamente dal sindaco Pietro Luigi Giaretta sul suo profilo social, dopo che si era sparsa la voce in paese del decesso. Numerosi i messaggi di cordoglio da parte dei cittadini del paese e di quelli limitrofi che hanno voluto esprimere vicinanza alla famiglia del 55enne.

Il messaggio di cordoglio del sindaco

Pietro Luigi Giaretta, sul suo profilo social ha scritto:

"Cari Cittadini , difficile trovare le parole giuste di fronte a queste situazioni . Oramai si è sparsa la notizia di questo evento tragico accaduto nel nostro Comune . Un giovane di 55 anni colpito dal virus, l’unico per fortuna nel nostro territorio , non ce l’ha fatta . Vorrei esprimere la vicinanza di tutta l’Amministrazione Comunale . Ma non solo , anche il Cordoglio di tutta la Cittadinanza , nei confronti della Famiglia . In poco tempo ho ricevuto la vicinanza e il calore da parte di molti colleghi una volta venuti a conoscenza del fatto triste . Questa vicinanza la voglio portare ai Figli e alla Moglie del Ragazzo sfortunato . Per far capire loro che molte Persone e molte Comunità esprimono solidarietà per questa grande tragedia . Stringiamoci , virtualmente , intorno per affrontare tutti insieme questa difficile situazione  e sconfiggere questo nemico invisibile. Un forte ,caloroso e sentito ringraziamento a tutto il Personale Medico che si sta prodigando per distruggere questo maledetto nemico . Restiamo a casa . Un abbraccio."

LEGGI ANCHE: Primi 5 contagi da Coronavirus a San Bonifacio, al Fracastoro i primi 2 ricoverati

LEGGI ANCHE: Ripristino di una parte dell’ex Ospedale Chiarenzi per avere posti letto aggiuntivi

Torna alla home