Verona

Esercito al lavoro per sanificare l’Arena – FOTO E VIDEO

Un importante lavoro di sanificazione in vista dell'inizio degli spettacoli che è previsto per fine luglio.

Verona Città, 28 Maggio 2020 ore 12:32

L’Arena è pronta ad accogliere i cittadini.

Sanificata l’Arena in vista degli spettacoli

Una giornata importante per l’Arena di Verona che oggi, giovedì 28 maggio 2020, è stata sanificata in previsione della nuova stagione “Nel Cuore della Musica”. Il personale specializzato dell’Esercito, del Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto – COMFOTER, ha effettuato la sanificazione di tutti gli spazi interni ed esterni dell’Arena.

LEGGI ANCHE: Appello di Sboarina e Gasdia ai parlamentari veronesi per chiedere di accogliere più persone all’Arena

LEGGI ANCHE: Spettacoli sì ma con un tetto di mille spettatori, Verona chiede una deroga specifica per far suonare l’Arena

LEGGI ANCHE: Concerto Zucchero all’Arena, ecco quando verranno confermate le date

Usati prodotti idonei

Erano presenti oltre al sindaco, il Comandante dell’esercito e il sovrintendente di Fondazione Arena, anche il Soprintendente Vincenzo Tinè e l’assessore all’Edilizia monumentale Luca Zanotto. Il sindaco di Verona, Federico Sboarina ha affermato:

“Un grande ringraziamento all’esercito per questa opera di sanificazione. L’esercito sta facendo tantissimo per noi e oggi la sanificazione si è resa necessaria per arrivare alla Fase 2 per riuscire ad accogliere le persone”.

Il Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto Generale Giuseppenicola Tota ha proseguito:

“Noi viviamo a Verona, sappiamo il valore dell’anfiteatro e non è fine a sé stesso, è un grande indotto. Sosteniamo l’idea che bisogna riaprirlo per andare verso la normalizzazione, per avviare ogni tipo di attività. Il mio Comando è a disposizione per dare una mano, siamo sicuri che accoglieranno la proposta di aprire a più persone l’Arena. Noi vogliamo dare un amano con la sanificazione continua quindi diamo la nostra disponibilità anche quando inizieranno gli spettacoli. I prodotti che usiamo sono adatti per fare questo tipo di sanificazione”.

Il Sovrintendente della Fondazione Arena, Cecilia Gasdia ha concluso:

“Conoscete il nostro programma, ci sarà una piattaforma di legno che servirà da palcoscenico con spazi enormi, lo spazio tra i musicisti è maggiore rispetto al protocollo sanitario. Verso la fine di luglio noi andremo comunque in scena”.

11 foto Sfoglia la gallery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità