Supporto

Il punto tamponi drive-in di Aquardens per i camionisti si sposta ad Affi

Dato il grande numero di accessi, la struttura ha deciso di spostare il drive-in.

Il punto tamponi drive-in di Aquardens per i camionisti si sposta ad Affi
Cronaca Villafranca, 19 Febbraio 2021 ore 09:52

Aquardens aveva deciso di dedicare il punto tamponi presente nel parcheggio della struttura anche ai camionisti però dato il gran numero di accessi, ha deciso di spostare il punto drive-in per i tamponi dedicati agli autisti dei camion all’oasi ecologica ad Affi in via Pitagora 1.

Punto tamponi drive-in di Aquardens

A seguito dell’introduzione di nuove norme anti Covid, l’Austria ha chiesto il tampone rapido agli autotrasportatori prima di passare la frontiera dove si sono create lunghe code fino a 40 km. Del resto, oltre l’80% delle merci in Italia viaggia su gomma e il valico alpino rappresenta un canale insostituibile per il flusso delle merci dall’Italia verso l’Europa.

Le Forze dell’Ordine hanno chiesto ad Aquardens di mettere a disposizione già da lunedì 15 febbraio 2021, il punto tamponi rapidi in modalità drive-in, aperto dallo scorso novembre nel parcheggio della struttura.

Il punto drive-in si sposta

Dato il grande numero di accessi, la struttura ha deciso di spostare il drive-in ad Affi. Nello specifico i camionisti potranno recarsi presso l’oasi ecologica del Comune di Affi in via Pitagora 1, il tutto in accordo con le autorità locali e con la collaborazione del Comune.

I tamponi si effettuano tutti i giorni, dal lunedì al  venerdì dalle 8.30 alle 13 e domenica dalle 14 alle 19. Resta attivo presso il parcheggio del Parco Termale il drive-in dedicato ai cittadini aperto il mercoledì, sabato e domenica dalle 8.30 alle 13.

Esercito in supporto al Brennero

Il filtro predisposto nella stazione autostradale di Verona nord è tutt’ora attivo: il traffico in carreggiata nord viene fatto uscire, consentendo di proseguire ai viaggiatori diretti all’estero solo se in possesso del certificato di negatività al Covid-19. Analoghi controlli vengono effettuati, in ingresso, nelle stazioni autostradali a nord di Verona.

A supporto del presidio sanitario messo a disposizione della Provincia Autonoma di Bolzano per eseguire i tamponi rapidi, è arrivato a Vipiteno anche il personale del Comando Truppe Alpine dell’Esercito, che ha subito attivato un nuovo presidio all’interno del Top Stop dell’autoporto Sadobre, struttura confinante con la barriera autostradale.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli