Rafforzare la rete

Nuovo punto tamponi a Bovolone, attività PPI sospesa temporaneamente

Le attività del Punto di Primo Intervento riprenderanno non appena sarà superato lo stato di emergenza.

Nuovo punto tamponi a Bovolone, attività PPI sospesa temporaneamente
Legnago e bassa, 01 Novembre 2020 ore 09:49

Il Punto di Primo Intervento nuovamente chiuso.

Ampliare la rete

La direzione dell’azienda Ulss 9 Scaligera informa che presso il Punto di Primo Intervento di Bovolone è prevista l’apertura di un nuovo punto tamponi per la verifica della positività o meno al Covid-19, che andrà ad ampliare e rafforzare la rete territoriale della provincia, sempre più capillare e vicina ai cittadini.

Chiusura da oggi

Si informa inoltre che, in relazione allo stato di emergenza per l’epidemia di Covid-19, a partire da questo pomeriggio l’attività del Punto di Primo Intervento di Bovolone è sospesa in via del tutto temporanea. Tale misura si rende necessaria per permettere di dislocare il personale assegnato al PPI presso l’ospedale Mater Salutis di Legnago, presidio strategico per tutto il Distretto 3 – Pianura Veronese in questa delicata fase di recrudescenza della pandemia, dove da lunedì saranno attivati 11 nuovi posti letto per pazienti Covid.
Le attività del PPI riprenderanno non appena sarà superato lo stato di emergenza.

LEGGI ANCHE: La danza a Bovolone non si ferma: il parcheggio si trasforma in palestra – GALLERY

TI POTREBBE INTERESSARE: Covid, nuova ordinanza Zaia: “Tamponi dai medici di base” | +2697 positivi in Veneto | Dati 31 ottobre 2020

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità