Verona

Prorogate fino al 13 aprile tutte le ordinanze. Sboarina: “La lotta al virus non è ancora vinta”

Verremo ripagati di questi sforzi e potremo riprenderci la nostra vita e far ripartire l’economia.

Prorogate fino al 13 aprile tutte le ordinanze. Sboarina: “La lotta al virus non è ancora vinta”
Verona Città, 03 Aprile 2020 ore 16:17

Prorogate fino al 13 aprile tutte le ordinanze del sindaco emesse da quando è iniziata l’emergenza Coronavirus.

Prolungamento delle misure

In linea con il prolungamento delle misure e dei decreti ministeriali fino a Pasquetta compresa, anche a Verona restano in vigore le limitazioni comunali, in alcuni casi più restrittive delle norme nazionali. Nella nostra città è vietato sedersi sulle panchine, fare attività motoria e sportiva all’aperto (passeggiate comprese), allestire mercati di generi alimentari. Restano infatti chiusi i parchi giochi, e sono vietate ai pedoni le piste ciclo-pedonali, le alzaie dell’Adige e tutte le aree verdi. Chiusi anche i mercati, sia tradizionali che a chilometri zero. Ciò che invece è permesso: il parcheggio su tutti gli stalli della città, compresi quelli blu e a disco orario, che sono gratuiti e la sosta non ha limiti di tempo. Gli animali d’affezione possono essere portati fuori casa nel raggio di 200 metri dall’abitazione. L’accesso alle aree cani rimane contingentato: 1 persona alla volta, per un massimo di 5 minuti.

Non è il momento di mollare

Il sindaco di Verona, Federico Sboarina, durante il punto stampa di oggi, venerdì 3 aprile 2020 ha affermato:

“Non è questo il momento di mollare e vanificare gli sforzi fatti finora. Dobbiamo non solo resistere, ma ingranare una marcia in più e ridurre al minimo gli spostamenti. Ancora troppe persone escono più volte al giorno, per fare piccole spese o con la scusa del cane. Se tutti noi facciamo la propria parte, torneremo alla normalità prima del previsto. Verremo ripagati di questi sforzi e potremo riprenderci la nostra vita e far ripartire l’economia. Per ognuno di noi sarà l’occasione per ricominciare ad apprezzare tante cose che prima davamo per scontate e ci sembravano banali, come una semplice passeggiata all’aperto. Ma per migliaia di lavoratori e aziende significherà riprendere la propria attività, situazioni diverse che stiamo monitorando proprio per essere pronti, quando si riaprirà, a chiedere interventi strutturali per il nostro territorio e a garantire il giusto supporto alle categorie economiche”.

LEGGI ANCHE: Buoni spesa, da oggi a Verona è attivo il numero verde per richiederli

LEGGI ANCHE: Buoni spesa, spiegati i criteri di assegnazione. Sboarina: “Verranno consegnati da lunedì”

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità