Cronaca
Verona

Ragazzo aggredito dalla baby gang: la 15enne fuggita si è costituita in Questura

Ora il magistrato potrebbe anche decidere di applicare una misura cautelare più severa.

Ragazzo aggredito dalla baby gang: la 15enne fuggita si è costituita in Questura
Cronaca Verona Città, 07 Maggio 2022 ore 14:21

Si è presentata di sua spontanea volontà alla Questura di Verona la 15enne che nel pomeriggio di giovedì era fuggita dalla comunità.

La 15enne fuggita si è costituita in Questura

Il giudice del Tribunale dei Minori di Venezia aveva collocato le due 15enni, responsabili dell’aggressione ai danni di un giovane in pieno centro, in comunità. Ma una era riuscita a fuggire.

Nel pomeriggio di giovedì 5 maggio 2022, le due ragazze erano state accompagnate nella struttura di accoglienza ma una ha approfittato di un momento di distrazione dei responsabili ed è fuggita facendo perdere le proprie tracce.

Per tutta la sera di giovedì e la giornata di ieri genitori, amici e Forze dell’ordine si erano messi alla ricerca della minorenne senza però riuscire a trovarla. La ragazza ieri sera ha deciso però di consegnarsi spontaneamente in Questura ed ora è stata nuovamente riportata all’interno della comunità.

Ora il magistrato potrebbe anche decidere di applicare una misura cautelare più severa per la 15enne. Potrebbe disporre la revoca dell’affidamento in comunità e collocare la ragazza in un istituto penale minorile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter