Menu
Cerca
Tragedia

Strade insanguinate a San Giovanni Ilarione: 35enne muore nello scontro col fratello

Addio ad Amos Dalla Verde, di Vestenanova. Poco distante altro grave incidente con protagonista un motociclista 39enne, portato in ospedale.

Strade insanguinate a San Giovanni Ilarione: 35enne muore nello scontro col fratello
Cronaca Est Veronese, 07 Marzo 2021 ore 08:41

Due incidenti, di cui uno mortale, sulle strade di San Giovanni Ilarione nella giornata di ieri, sabato 6 marzo 2021.

Strade insanguinate a San Giovanni Ilarione

Due incidenti, di cui uno mortale, sulle strade di San Giovanni Ilarione nella giornata di ieri, sabato 6 marzo 2021. Nel primo casosi è trattato di uno scontro frontale, avvenuto in via Cengiatti, lungo la provinciale 17, tra un’auto e un furgone, intorno alle 16.30.

Nel tremendo impatto è morto purtroppo un 35enne di Vestenanova, Amos Dalla Verde, alla guida di una Panda che – per cause in corso di accertamento – si è scontrata con il furgone condotto dal fratello Manuel, di 38 anni (rimasto ferito in modo lieve). Un tragico destino che ha irrimediabilmente segnato una famiglia.

Poco distante un centauro ha rischiato grosso

Poco distante, intorno alle 16.40, altro grave incidente con un motociclista italiano di 39 anni che ha rischiato grosso. Mentre percorreva Via Moccia, sempre a San Giovanni Ilarione, direzione Cattignano, per cause in corso di accertamento, il centauro ha perso il controllo del mezzo, rovinando a terra.

Sul posto il personale SUEM 118, che lo ha trasportato trasportato con elisoccorso all’Ospedale Verona Borgo Trento.
Il protagonista dell’incidente è rimasto sempre vigile e cosciente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli