Sant'Anna d'Alfaedo

Tragedia Malga Preta: c'è un indagato per omicidio colposo per la morte di Tommaso e Michele

Svolta nell'inchiesta sulla tragedia avvenuta a Malga Preta dove hanno perso la vita i piccoli Tommaso e Michele.

Tragedia Malga Preta: c'è un indagato per omicidio colposo per la morte di Tommaso e Michele
Cronaca 15 Settembre 2021 ore 13:05

C'è una svolta nell'inchiesta sulla tragedia avvenuta a Malga Preta dove hanno perso la vita i piccoli Tommaso e Michele.

Tragedia Malga Preta

Svolta nell'inchiesta sulla tragedia avvenuta a Malga Preta dove hanno perso la vita i piccoli Tommaso e Michele, ora c'è un indagato per omicidio colposo. Quel maledetto sabato 3 luglio 2021, durante una giornata di svago con le rispettive famiglie, Tommaso Saggioro e Michele Mazzucato,erano intenti a giocare sul tetto di una vecchia ghiacciaia che improvvisamente ha ceduto sotto il loro peso.

I piccoli sono precipitati ma ad essere fatale è stata soprattutto la caduta delle pietre che componevano il tetto e che sono piombate loro addosso. Nonostante l’allarme inviato immediatamente, una volta che i soccorsi sono giunti sul posto purtroppo per i due bimbi non c'era più nulla da fare.

LEGGI ANCHE: Chiesa gremita per l’ultimo saluto a Tommaso e Michele: “Correte insieme nei prati infiniti del cielo”

Un indagato per omicidio colposo

Immediatamente era stata posta sotto sequestro dalla Procura di Verona l’intera area a Sant’Anna d’Alfaedo che comprende anche la ghiacciaia per poter effettuare le dovute indagini.

Ora arriva la svolta. Sotto inchiesta per omicidio colposo è finito il gestore della malga Preta di Sotto che, al momento della tragedia, non era stato in grado di fornire un nome e specificare a chi appartenesse la ghiacciaia. Le indagini da parte della Procura non si sono mai fermate ed è stato accertato che il proprietario della ghiacciaia, come riporta un contratto, sarebbe del gestore della malga.