Villafranca

Nicolò Mannino manda un messaggio di speranza agli studenti

"Non dimenticate mai che voi siete i veri figli della luce"

Nicolò Mannino manda un messaggio di speranza agli studenti
Villafranca, 02 Aprile 2020 ore 20:15

Un messaggio di speranza che arriva dritto verso i ragazzi.

Nessuno può fermare la voglia di vivere

L’Assessore con delega alla legalità di Villafranca di Verona, Anna Lisa Tiberio, ha divulgato il messaggio di speranza di Nicolò Mannino.

“Carissimi giovani mai come in questi giorni di silenzio, di riflessione ‘forzata’ ci sentiamo parte viva di un mondo che invoca libertà: liberi di poter credere che ‘domani e’ un altro giorno’, uno di quelli dove ci si abbraccia non piu’ virtualmente ma concretamente , uno di quelli dove il calore dell’umanita’ smaschera la fredda evoluzione della solitudine tecnologia. Vi scrivo con la certezza di trovarvi più belli e piu’ veri di prima. Si, conosco i vostri sogni, gli ideali in cui credete e la fragilita’ del vostro coraggio che singolarmente viene meno nei momenti di ‘quarantena’. Non dimenticate mai che voi siete i veri figli della luce, quelli che dai banchi di scuola fate sentire l’urlo della vostra presenza e la tenerezza dei vostri affetti. Stando nelle nostre case siete chiamati a riordinare quanto di piu’ vero e di piu’ bello portate nel labirinto dell’anima: ricomporre le forze, rispolverare i propri sogni, riafferrare la grinta di essere ‘Guerrieri’ che armati di amore, pace, solidarieta’ e coraggio sanno dichiarare guerra a ogni ‘Virus’ che di corona ha solo quella della disperazione nella quale molte famiglie piangono un caro. Nessuno puo’ fermare la voglia di vivere in un mondo che oggi piu’ che mai si scopre fragile, ferito, umiliato da un nemico invisibile, vigliacco e assassino che miete paura essendo invisibile agli occhi ma presente nel dolore. Noi siamo vivi, siamo qui a scrivere e leggere e come urla il brano che ha vinto il festival di Sanremo facciamo ‘Rumore’. Si, fai rumore, agitati al positivo, vivi per chi è andato via senza volerlo. Urla la tua libertà, prometti a te stesso che l’unica gara che dobbiamo intraprendere e’ quella di soccorrere chi è solo, disperato, diverso, umiliato e non si sente amato da nessuno.

Ripartiamo dai nostri sogni

Il messaggio di speranza di Nicolò Mannino prosegue:
“Ripartiamo dai nostri sogni, ricostruiamo le ali per planare verso un cielo di bellezza che ancora sta sopra di noi. Siamo angeli e possiamo intraprendere questa meravigliosa avventura del volo, senza piu’ farci incatenare i piedi da cio’ che non serve, da cio’ che schiavizza e mortifica la dignità dell’uomo. Se guardi bene nella profondità del tuo essere, scopri come tante cose belle e positive sono archiviate nella cassaforte dell’agire: smaschera questa sete di bellezza e di libertà e riprenditi la licenza di essere fraternamente vero. Io credo in te, so che vali tanto e sai frantumare ogni paura che puntualmente si presenta nelle ore del giorno. Se ci pensi bene, tu sei un inno d’amore, tutto in te è bellezza di una infinita tenerezza d’amore. Ripartiamo dai nostri sogni, riabbracciamo il coraggio e cantiamo la libertà che sa di noi, della nostra quotidianita’ e anche della nostra fragilità. Ripartiamo dalla nostra sete di ‘Verità’ dove non tutto è per tutti ma tutti sappiamo distinguere il vero dal falso. Affido a questa lettera l’abbraccio “virtuale “che gia’ ti sta raggiungendo proprio per dirti ‘Grazie di esistere’. Grazie per cio’ che sei e che farai. Grazie per il tuo ‘Rumore’ che spero diventi urlo di gioia e abbraccio di fraternita’ per chi vuole sperare ancora che non e’ tutto finito. Ma questo dipende da te…E tu puoi, se vuoi.”

LEGGI ANCHE: Seconda sanificazione alla casa di riposo di Villa Bartolomea, salgono a 26 i decessi

LEGGI ANCHE: Lili e Marco Wang regalano mascherine a domicilio, la busta è decorata dai tre figli

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità