Tempo libero
Appuntamenti

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 3 e 4 settembre 2022

Un'ampia selezione di appuntamenti da non perdere per il weekend in arrivo.

Cosa fare a Verona e provincia: gli eventi del weekend del 3 e 4 settembre 2022
Tempo libero Verona Città, 01 Settembre 2022 ore 17:24

Numerosi gli appuntamenti da non perdere in questo weekend di sabato 2 e domenica 4 settembre 2022 a Verona e in provincia.

Cosa fare a Verona e provincia

Se siete ancora indecisi sul cosa fare questo weekend, a Verona e provincia ci sono numerose opportunità.

Arena di Verona - Nabucco

Appuntamento sabato 3 settembre 2022 con Nabucco all'Arena. Il palcoscenico areniano ospita nella scenografia di Nabucco un grande teatro che rievoca la Scala, per cui Verdi scrisse l’opera nel 1842 divenendo colonna sonora del Risorgimento italiano: Milano e le sue eroiche cinque giornate, così come il patriottismo intriso di melodramma del film Senso, sembrano rivivere nella lettura registica di Arnaud Bernard, che con le scene di Alessandro Camera ha ricollocato la vicenda biblica negli anni in cui Verdi compose Nabucco, fra barricate, salotti e teatri.

In questa appassionata visione storica e politica, gli Ebrei braccati e deportati dagli Assiri diventano gli Italiani di metà Ottocento, ancora alla ricerca della propria indipendenza e identità nazionale. Per un’unica data, l’Orchestra della Fondazione Arena e il Coro preparato da Ulisse Trabacchin sono diretti da Alvise Casellati, già applaudito al Teatro Filarmonico e in una memorabile serata vivaldiana nell’inedita Arena del 2020, qui alla prese con la prima direzione integrale di un’opera in Anfiteatro, in un allestimento spettacolare e avvincente, con centinaia di mimi, figuranti e Tecnici.

Arena di Verona - Aida

Appuntamento domenica 4 settembre 2022 con Aida all'Arena. Stella del Metropolitan di New York tanto nel repertorio quanto in produzioni contemporanee e Aida richiesta in tutto il mondo, da Londra a Buenos Aires, da Zurigo a Tokyo a Chicago, il pluripremiato soprano di Houston Latonia Moore fa il suo atteso esordio nel millenario anfiteatro proprio nel ruolo del titolo dell’opera regina dell’Arena dal 1913, per un’unica eccezionale serata.

Accanto a lei un cast di stelle internazionali: il tenore canario Jorge de León interpreta l’amato e amante Radamés, conteso fra Aida e la principessa Amneris del mezzosoprano ucraino Olesya Petrova. Il baritono Amartuvshin Enkhbat veste i panni di Amonasro, Re degli Etiopi e padre di Aida, nemico del Re degli Egizi e padre di Amneris, interpretato dal basso veronese Romano Dal Zovo, e del gran sacerdote Ramfis, che per quest’unica data avrà la voce e il corpo di Michele Pertusi, acclamato basso verdiano. Completano il cast il tenore Carlo Bosi quale Messaggero e Yao Bohui come Sacerdotessa.

Gran Guardia - mostra "Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese"

Oltre 120 opere provenienti da alcune delle più prestigiose collezioni italiane e internazionali, per un percorso espositivo articolato in nove sezioni, che comprende anche tre istallazioni multimediali. Fino al 2 ottobre 2022, nell’affascinante contesto espositivo dei monumentali spazi del Palazzo della Gran Guardia, è possibile ammirare la mostra ‘Caroto e le arti tra Mantegna e Veronese’.

Maggiori informazioni QUI

Gran Guardia - La Wunderkammer del Museo Calzolari ricostruita nella mostra dedicata a Caroto

La Wunderkammer del Museo di Francesco Calzolari ha ripreso vita all'interno della mostra CAROTO e le arti tra Mantegna e Veronese, visitabile a Verona fino al 2 ottobre 2022, al Palazzo della Gran Guardia.

L'esposizione - organizzata dai Musei Civici di Verona, con capofila il Museo di Castelvecchio, in coproduzione con Civita Mostre e Musei - riesce a far convivere tradizione e innovazione: delle sue 9 sezioni, infatti, 3 accolgono nuovissimi allestimenti multimediali. Nella ricostruzione della Wunderkammer visibile in mostra, è proprio l'ologramma dello stesso Calzolari a raccontare il Caroto naturalista, che, a Verona, si dedicò anche all'attività di speziale nella bottega aperta per il figlio in piazza delle Erbe.

Maggiori informazioni QUI

 

Museo Archeologico - mostra "Vasi antichi"

Fino al 2 ottobre 2022 è aperta al pubblico, nella sala dedicata alle esposizioni temporanee del Museo Archeologico al Teatro Romano, la nuova mostra "Vasi antichi" a cura di Margherita Bolla.

L’esposizione è dedicata alla valorizzazione di una collezione del Museo Archeologico normalmente non esposta al pubblico, che può essere ammirata per un anno

Maggiori informazioni QUI

Galleria d'Arte Moderna 'Achille Forti' - Blue Traveler, 2021 di Andrea Carpita

Appuntamento fino al 30 settembre 2022 nella Cappella dei Notai. Andrea Carpita è il vincitore del Premio Level 0 del 2020, il format ideato da ArtVerona che invita 21 istituzioni, tra musei e fondazioni private, a individuare un artista presente in fiera da promuovere all’interno della loro programmazione futura. Selezionato da Patrizia Nuzzo, Carpita presenta, in occasione della 16a edizione di ArtVerona, un progetto espositivo ideato appositamente per la Cappella dei Notai a Palazzo della Ragione di Verona.

Maggiori informazioni QUI

Mercato coperto di Campagna Amica

Vi aspetta il Mercato coperto di Campagna Amica di Verona in centro città, organizzato dagli agricoltori di Coldiretti. Prodotti freschi e di stagione, il meglio dell’agricoltura veronese, ma anche esperienze dirette attraverso laboratori per grandi e bambini, assaggi guidati dai produttori, lezioni per le scuole ed esperimenti del gusto nel quartiere Filippini, in via Macello 5/a, a pochi passi da piazza Bra. Il Mercato sarà aperto tutti i sabati e le domeniche dalle 8.30 alle 13. I bambini potranno rivivere l’esperienza della pigiatura dell’uva come si faceva una volta grazie a un laboratorio a loro dedicato.

Mercato Coperto Campagna Amica

Galleria d’Arte Moderna Achille Forti - Passioni e visioni: percorsi dalla storia  

Il titolo introduce due elementi chiave per la nascita della GAM: la passione per l’arte e la visione quali caratteristiche della lungimiranza di quattro personaggi che sono stati fondamentali per la formazione e lo sviluppo delle collezioni della Galleria d’Arte Moderna e della sua identità Ugo Zannoni, Achille Forti, Licisco Magagnato, Giorgio Cortenova.

Un racconto, attraverso oltre 150 opere della collezione, che si dipana lungo circa un secolo, dalla fine dell’Ottocento alla fine del Novecento, per arrivare a testimoniare la storia di una istituzione, ma anche quella della sua città e del contesto sociale dei suoi promotori. Alle opere della collezione civica si uniscono importanti prestiti di istituzioni museali,“Ospiti fuori dal Comune” provenienti da musei civici e nazionali, da collezionisti privati e artisti

Maggiori informazioni QUI

Cavaion Veronese  - WardaGarda

Un omaggio ad un prodotto che ha nella qualità il suo biglietto da visita e a tutti gli olivicoltori che si impegnano “maniacalmente” nella cura degli oliveti che impreziosiscono le sponde del Lago di Garda.

È questo il messaggio di WardaGarda, il festival dell’olio Garda DOP e del suo entroterra, la cui sesta edizione si svolgerà venerdì 2 e sabato 3 settembre 2022 nella splendida cornice di Corte Torcolo a Cavaion Veronese. Promossa dal Consorzio Olio Garda DOP con il contributo della Regione del Veneto e l’organizzazione della Pro Loco di Cavaion Veronese, la manifestazione nasce per valorizzare il prodotto simbolo delle sponde del lago insieme al suo territorio d’elezione, in un itinerario scandito da profumi, sapori e antichi saperi, seguendo il verde filo conduttore dell’olio Garda DOP.

Sabato 3 settembre si entrerà nel vivo della manifestazione: alle ore 10 nella sala Civica di Corte Torcolo, sarà il famoso oleologo e giornalista Luigi Caricato a guidare la degustazione riservata ai Sindaci dei Comuni inseriti nell’area di produzione dell’olio Garda D.O.P. Un appuntamento speciale nato con l’intento di dare il giusto riconoscimento agli olivicoltori del Garda, duramente provati dalle campagne di raccolta degli ultimi anni.

Weekend gastronomoico con l'olio extravergine e della patata a Quinzano
Sommacampagna - Mercato della Terra Slow Food

La prima domenica di settembre riporta al Mercato della Terra Slow Food di Sommacampagna l’apprezzato binomio tra cibo buono, pulito e giusto e buona lettura. Complice il rientro dalle vacanze, si attendono numerosi veronesi e turisti nell’alberata Piazza della Repubblica dove saranno presenti una trentina di piccoli produttori e artigiani del cibo provenienti dal veronese e dalle province limitrofe, selezionati da Slow Food Garda Veronese

Domenica 4 settembre alle ore 10 sarà anche l’occasione per partecipare all’incontro con Morello Pecchioli, giornalista e scrittore che presenterà nella Sala Affreschi del Municipio di Sommacampagna i suoi libri "Verdure dimenticate” e "Frutti dimenticati”. Pecchioli è stato insignito, nel 2016, del Premio Ischia per la narrazione enogastronomica per l’encomiabile attività di valorizzazione del patrimonio enogastronomico italiano, svolta nel corso di decenni.

Bussolengo - Parco Natura Viva

Il Parco Natura Viva, moderno Parco Zoologico a Bussolengo, importante centro di tutela per le specie minacciate vi aspetta sabato e domenica dalle 9 alle 17 nella sezione “Faunistico” mentre dalle 9.30 alle 15 nella sezione “Safari”.

I visitatori potranno vedere quant'è cresciuto l'avvoltoio reale indiano. Tra i numerosi animali bellissimi, potrete ammirare anche i cuccioli di panda rosso, i fenicotteri rosa, il giovane bisonte europeo, il piccolo canguro grigio orientale e anche i simpaticissimi tre tigrotti siberiani oppure anche i teneri saki dalla faccia bianca.

Maggiori informazioni QUI

 

Castelnuovo del Garda - Gardaland Night is Magic

La stagione di Gardaland Resort prosegue con Gardaland Night is Magic. Fino a domenica 11 settembre 2022 il parco prolungherà l’apertura fino alle ore 23 permettendo così ai visitatori di godere della magia di Gardaland per ben 13 ore, facendosi trasportare dal divertimento e dalle emozioni che ogni area del parco riesce a trasmettere.

Castelnuovo del Garda - Gardaland Sea Life
Immergetevi nelle suggestive atmosfere di Gardaland SEA LIFE Aquarium, l’Acquario tematizzato che offre un viaggio alla scoperta delle più belle creature che popolano le acque dolci e salate dell’intero pianeta, dal Lago di Garda fino alle profondità oceaniche.

Aperto tutti i weekend dalle 10 alle 16, attraverso 40 vasche interamente tematizzate, grazie a grandi vetrate, cupole trasparenti e un tunnel sottomarino mozzafiato, farai incontri incredibilmente ravvicinati con oltre 5.000 creature di un centinaio di specie diverse.

Maggiori informazioni QUI

Valeggio sul Mincio – Parco Giardino Sigurtà

I visitatori potranno varcare l’entrata del Parco Giardino Sigurtà e assaporare così i primi segnali della primavera ormai alle porte: sarà l’occasione per scorgere i crochi, nei toni brillanti del giallo o del viola oppure nei colori più tenui come l’azzurro, il bianco e il lillà, o scoprire la bellezza della forsizia, arbusto dalle tonalità giallo-zolfo, che si incontra in prossimità dell’ingresso al Giardino e nei boschi e come i mandorli e i prunus si preparano alla primavera.

E poi, da non perdere: i manti erbosi, gli alberi secolari e i tanti punti di interesse del Parco, come il Grande Tappeto Erboso, il Labirinto, la Fattoria, il Viale delle Rose affascinante anche in questa stagione, con la romantica visuale del Castello Scaligero di Valeggio sullo sfondo.

Maggiori informazioni QUI

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter