Volontariato

Sei studenti di Legnago diventano volontari della Croce Rossa e fanno la spesa agli anziani

Grande soddisfazione del dirigente scolastico: Ragazzi siete un grande esempio per le vostre comunità! Vi ringraziamo e vi abbracciamo forte!"

Sei studenti di Legnago diventano volontari della Croce Rossa e fanno la spesa agli anziani
Legnago e bassa, 03 Aprile 2020 ore 11:31

Sono numerosi gli angeli contro il Coronavirus e, tra di essi, ci sono anche numerosi studenti di LEgnago.

Gli studenti si mettono in gioco

Si sente parlare spesso di adulti che, non avendo la possibilità di andare a lavorare, decidono di aiutare le associazioni. A Legnago, sono molti invece gli studenti che hanno deciso di aiutare il prossimo e dedicare il proprio tempo al volontariato. Vi avevamo dato nei giorni scorsi la notizia delle due studentesse dell’Istituto professionale “Giuseppe Medici che hanno deciso di fare del volontariato. In questo periodo difficile, Keltum Lafkih e Amina Abeis hanno deciso di prestare il loro volontariato in ambulanza dando un importante supporto ogni giorno. In quell’occasione il dirigente scolastico, Stefano Minozzi aveva affermato:

“Vogliamo ringraziare le allieve della classe 5B Socio Sanitario Keltum Lafkih e Amina Abeis che sono angeli in questa battaglia, prestando il loro volontariato in ambulanza. Un grande abbraccio, nell’attesa di ritrovarci a scuola!”

Aiuto agli anziani del paese

La soddisfazione del dirigente scolastico non poteva che aumentare tant’è che, attraverso la pagina Facebook dell’Istituto professionale Giuseppe Medici ha reso noto che, sei ulteriori studenti hanno deciso di aiutare la Croce Rossa e andare a fare la spesa per gli anziani del apese.

Stefano Minozzi ha affermato:

“Aggiorno il bollettino delle cose positive: sono venuto a conoscenza di altri studenti generosi che stanno prestando servizio di volontariato, 6 studenti volontari della Croce Rossa rispettivamente delle classi 4A, 5ASOC sanitario e 1AA sono attualmente impegnati nel supporto spesa agli anziani. Ragazzi siete un grande esempio per le vostre comunità! Vi ringraziamo e vi abbracciamo forte!”

LEGGI ANCHE: Sboarina: “Se troveremo veronesi in giro senza mascherine, ne renderò obbligatorio l’utilizzo”

LEGGI ANCHE: Lili e Marco Wang regalano mascherine a domicilio, la busta è decorata dai tre figli

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei