Politica
Verona

Forza Italia pronta a sostenere Tosi? Meloni: “Spero si uniranno al centrodestra per votare Sboarina”

Sembra che Verona possa essere l'unica città al voto in tutto il Veneto con il centrodestra non compatto.

Forza Italia pronta a sostenere Tosi? Meloni: “Spero si uniranno al centrodestra per votare Sboarina”
Politica Verona Città, 13 Aprile 2022 ore 18:26

La sfida alle elezioni comunali a Verona entra sempre più nel vivo e sembra che la città scaligera possa essere l'unica città al voto in tutto il Veneto con il centrodestra non compatto.

Forza Italia pronto a sostenere Tosi?

Le elezioni amministrative previste per domenica 12 giugno 2022 chiamano alle urne i cittadini di Verona per votare il candidato sindaco. Se nessuno dei candidati dovesse raggiungere il 50% al primo turno, è stato previsto un ballottaggio per domenica 26 giugno 2022.

Per il centrosinistra il candidato sindaco Damiano Tommasi, che ha presentato il logo del progetto politico “Rete”, è appoggiato da Pd, Traguardi, In Comune per Verona, Azione, Più Europa, Partito socialista, Europa Verde, Volt, Demos e il Movimento 5 Stelle. Da oggi può contare anche sul sostegno della Federazione tra Azione di Carlo Calenda e +Europa, il partito fondato da Emma Bonino e Benedetto Della Vedova.

L’ex sindaco di Verona, Flavio Tosi si candida con il simbolo di “Fare con Flavio Tosi” che ha già ottenuto il sostegno di Michele Croce del movimento civico Prima Verona che a breve presenterà una sua lista che si affiancherà alle altre civiche che sostengono Tosi.

L’attuale sindaco di Verona, Federico Sboarina ha confermato la sua candidatura con l’appoggio di Fratelli d’Italia e anche della Lega. Ma non di Forza Italia. Il partito di Silvio Berlusconi infatti si è sfilato dalla maggioranza proprio durante il mandato di Sboarina e sembra del tutto intenzionata a correre alle prossime elezioni insieme allo sfidante Flavio Tosi.

Meloni: “Spero si uniranno al centrodestra per votare Sboarina”

 Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, è giunta a Verona per supportare il candidato sindaco Federico Sboarina. Fiera di ciò che è stato fatto dall’amministrazione ha ribadito:

“In questi anni noi abbiamo seguito l’attività dei territori. Posso rivendicare e raccontare quello che è stato fatto. Verona è una città strategica per moltissime ragioni, ci sono vari modi di amministrare la città si può vivere cioè governare il governabile oppure governare con una visione che è alla base della politica e nel tema della coerenza. Federico Sboarina, il centrodestra con Fratelli d’Italia hanno dimostrato di avere una visione chiara partendo dalle sue vocazioni e sono state fatte molte cose in 5 anni. Se c’è un problema è riuscire a raccontarle tutte in modo tale che siano percepite dai cittadini”.

Sulla mancanza dell’appoggio di Forza Italia Giorgia Meloni ha ribadito:

“Sono fiera di quello che abbiamo fatto, sono certa che i cittadini ci consentiranno di proseguire nei prossimi 5 mandati, confidiamo che il centrodestra sarà unito al sostengo di Federico Sboarina. Ci sono diverse esperienze civiche che hanno deciso di appoggiarci, spero che si uniranno anche i colleghi di Forza Italia. Sarebbe curioso che Verona fosse l’unica città del Veneto dove il centrodestra non è compatto nella tornata delle urne. Sono ottimista sull’esito di questa campagna elettorale”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter